All’Inter al posto di Inzaghi: da ‘nemico’ a nuovo allenatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:06

Per l’allenatore nerazzurro sarà determinante il piazzamento in classifica al termine della stagione

E’ vero che la stagione è ancora lunga e che davanti all’Inter c’è ancora tutto un girone di ritorno da giocare, ma chiudere l’andata con 37 punti ed un distacco di -13 rispetto al Napoli capolista evidenzia comunque un primo parziale deludente.

Conceicao all'Inter al posto di Inzaghi
Simone Inzaghi – Calciomercato.it

Un bilancio che viene reso meno amaro sino a questo momento dai due risultati più importanti centrati da Simone Inzaghi in questa prima parte di stagione. L’ultimo, in ordine cronologico, riguarda la vittoria in finale di Supercoppa Italiana conquistata la scorsa settimana con una vittoria sonora nel derby giocato in Arabia Saudita contro il Milan. Un successo che ha regalato al club nerazzurro il secondo trionfo consecutivo dopo quello della passata edizione contro la Juventus.

Ma non è l’unico obiettivo che il tecnico piacentino ha rispettato sino a questo momento. Lo scorso ottobre, infatti, l’Inter con una giornata di anticipo era riuscita anche ad ottenere la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, raggiungendo il secondo posto in un girone di ferro con Bayern Monaco, Barcellona e Viktoria Plzen. Nerazzurri che al prossimo turno incontreranno tra andata e ritorno il Porto dell’ex interista Sergio Conceicao.

Calciomercato Inter, addio Inzaghi: i tifosi invocano il ritorno di Conceicao

Proprio il tecnico portoghese si è rivelato grande protagonista del sondaggio lanciato questa mattina sui canali social di Calciomercato.it.

Conceicao all'Inter al posto di Inzaghi
Sergio Conceicao – Calciomercato.it

Qualora Simone Inzaghi dovesse lasciare l’Inter al termine dell’attuale stagione, infatti, il 42,% dei tifosi che hanno risposto al quesito su Twitter vorrebbero che il club puntasse tutto su Conceicao, ex centrocampista transitato in maglia nerazzurra dal 2001 al 2003. Sarebbe in tal caso il primo portoghese nell’era post Mourinho a guidare la panchina interista.

Alle spalle dell’attuale allenatore del Porto, avversario dei nerazzurri agli ottavi di Champions nei prossimi due match, il più votato con il 22,5% è stato Vincenzo Italiano, davanti ad Igor Tudor con il 20% ed un altro ex interista che a Milano ha lasciato dolci ricordi come Dejan Stankovic, ultimo in ordine di gradimento secondo i nostri utenti con il 15% dei voti.

Sondaggio Twitter CM.IT