Guaio in vista Milan: ko UFFICIALE e affondo sul mercato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:53

Guaio in vista della ripresa del campionato: infortunio ufficiale e il club si fionda sul mercato

Brutta notizia in casa Salernitana a poco meno da un mese dalla ripresa del campionato. Il club campano ha infatti annunciato l’infortunio di Luigi Sepe. L’estremo difensore ha infatti rimediato una lesione al polpaccio della gamba destra.

Salernitana, Ufficiale l'infortunio di Sepe
Pioli ©️ LaPresse

Una brutta notizia dunque per il club campano in vista di quella che sarà la ripresa. La squadra di Nicola infatti dovrà affrontare il Milan campione d’Italia in carica. Il match è in programma all’Arechi alle 12.30 del 4 gennaio, gara che sancirà l’inizio del nuovo anno solare 2023 della Serie A.

Questo il comunicato ufficiale diramato dalla società granata:
“L’U.S. Salernitana 1919 comunica che Luigi Sepe in data odierna si è sottoposto a risonanza magnetica presso il Centro Polidiagnostico Check-Up che ha confermato una lesione a carico del polpaccio della gamba destra. L’atleta ha già iniziato il suo percorso riabilitativo”.

Salernitana, Sepe ko: il club va sul mercato

L’infortunio di Sepe preoccupa e non poco la società campana. Il club starebbe infatti sondando il terreno per regalare a Nicola un nuovo portiere. Al momento il tecnico dispone di quattro portieri ed oltre a Sepe ci sono Micai, Fiorillo e il giovane Sorrentino.

Salernitana, Ufficiale l'infortunio di Sepe
Sepe ©️ LaPresse

Come riferisce Calciomercatonews.com, il ds Morgan De Sanctis starebbe infatti sondando il terreno per regalare a Nicola un nuovo estremo difensore di livello. La cessione di Fiorillo, al momento, sarebbe infatti congelata, in attesa di maggiori certezze su quelle che saranno i tempi di recupero di Sepe.

E nel frattempo due sembrano essere i profili maggiormente graditi. Uno è Alessio Cragno, approdato a Monza la scorsa estate, ma sostanzialmente mai impiegato in campionato con Stroppa prima e Palladino poi che gli hanno sempre preferito Di Gregorio. L’altro è Pierluigi Gollini, che a Firenze si sta alternando con Terracciano, ma le cui prestazioni non sembrano fino ad ora aver convinto il club viola. Più complicata l’ipotesi estera. Non è però da escludere che contro il Milan, se Sepe non dovesse farcela, la Salernitana potrebbe presentarsi con un nuovo portiere.