CM.IT | Post Gosens: il nuovo Kolarov è pronto per l’Inter

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36

Il calciomercato Inter ruota molto intorno al nome di Gosens. Marotta valuta sostituti in caso di cessione dell’ex Atalanta

Doveva essere la stagione della consacrazione. Con la partenza di Ivan Perisic per Londra sponda Tottenham, Robin Gosens avrebbe dovuto ereditare la titolarità della corsia sinistra dell’Inter. E invece l’esterno tedesco è stato impiegato col contagocce, tanto da perdere la convocazione della Germania per i Mondiali in Qatar.

Calciomercato Inter, Prass erede di Gosens
Robin Gosens © LaPresse

Simone Inzaghi gli preferisce regolarmente Dimarco e, talvolta, adatta un destro naturale come Darmian sulla fascia che non sarebbe di sua competenza. Una sola presenza da titolare in Serie A, alla prima giornata contro il Lecce, e tre in Champions League compresa la gara dell’ultimo turno contro il Bayern Monaco a qualificazione già ottenuta. Una situazione difficile per Gosens che medita il ritorno in patria già nella sessione invernale di mercato che si aprirà a gennaio. Sin dalla scorsa estate, il Bayer Leverkusen è sulle tracce dell’ex atalantino e tornerà alla carica insieme ad altri club della Bundesliga: come vi abbiamo anticipato nelle scorse settimane, nonostante fosse un loro tifoso da bambino, Gosens non ha intenzione di trasferirsi allo Schalke 04, attualmente ultimo in classifica, perché accetterebbe solo un club di fascia alta.

Calciomercato Inter, Prass per la fascia sinistra: le ultime

Calciomercato Inter, Prass erede di Gosens
Alexander Prass © LaPresse

Tanti i nomi sul taccuino di Marotta e Ausilio per l’eventuale sostituzione di Gosens. L’ultimo in ordine di tempo risponde al nome di Alexander Prass, esterno sinistro austriaco classe 2001 già nel giro della Nazionale maggiore che milita in patria con lo Sturm Graz. Viste le sue caratteristiche, gli è stato già affibbiato il soprannome di ‘nuovo Kolarov‘. Il suo primo approccio con il calcio italiano è stato più che positivo: tra i migliori in campo sia all’andata che al ritorno a Roma contro la Lazio (in cui servì un assist vincente, ndr) nel doppio confronto di Europa League. Secondo le indiscrezioni raccolte da Calciomercato.it, Prass si sente pronto per il salto di qualità in Serie A e sogna di vestire la maglia dell’Inter. Ma il club austriaco, dal canto suo, preferisce trattare per la prossima estate e non per gennaio. Staremo a vedere.