ESCLUSIVO | Nuytinck, sorpresa Salernitana: arriva il sorpasso sul Monza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:31

La Salernitana continua a lavorare sul mercato: da Udine arriva la voce di un sorpasso al Monza per Bram Nuytinck

L’interesse del Monza per Bram Nuytinck aveva lasciato immaginare come il centrale in scadenza di contratto dell’Udinese potesse arricchire le fila della difesa brianzola.

Nuytinck, olandese classe ’90, 192 centimetri, ha giocato poco in stagione. Il tecnico dell’Udinese, Sottil, gli h fatto disputare in campionato poco meno di 400 minuti: 6 presenze in tutto, preferendogli altri centrali.

Il difensore fu prelevato dall’Anderlecht nell’estate del 2017 e si trova in scadenza di contratto: il trasferimento a gennaio sarebbe solo un anticipo di sei mesi all’addio che, comunque, ci sarà al Friuli. Esperto della difesa a tre, Nuytinck è pronto per calarsi in una nuova avventura. Le squadre che sposano l’abito tattico della difesa a 3 sembrano esser quelle che meglio si adattano alla sua capacità di poter fornire ancora prestazioni all’altezza.

ESCLUSIVO | Nuytinck, sorpresa Salernitana: arriva il sorpasso sul Monza
Davide Nicola ©LaPresse

Nuytinck-Salernitana: oggetto del desiderio di Nicola

Secondo le informazioni raccolte da Calciomercato.it, c’è stato il sorpasso da parte della Salernitana sul Monza per Bram Nuytinck. Fonti friulane svelano che c’è stata un’accelerazione da parte dei granata.

La Salernitana sta spingendo per avere un centrale di esperienza, in particolare mister Davide Nicola ha fatto proprio il nome del difensore dell’Udinese per poter innestare quel quid di forza ed esperienza per consolidare la pratica salvezza. Allo stesso tempo, sempre la nostra redazione ha sondato la sponda brianzola per capire come il Monza si sia anche fermato nella trattativa.

Adriano Galliani e Raffaele Palladino aspettano di comprendere i tempi di recupero di Pablo Mari. Questo il motivo per il quale, al momento la strada della Salernitana per Nuytinck sembra piuttosto in discesa. Resta da capire se l’Udinese si accontenterà di lasciare che il club campano si accolli lo stipendio per questi ultimi mesi prima della scadenza di contratto o se chiederà un indennizzo per il 32enne centrale.

La Salernitana è anche alla ricerca di un centrocampista per un mercato di gennaio che promette di esser piuttosto importante in casa granata. Raggiungere la salvezza appena possibile per poi continuare il processo di crescita. Questa la strada tracciata da patron Danilo Iervolino.