Asta totale e 70 milioni all’Inter: Ancelotti incassa l’ultimo sì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:28

Il Real Madrid è pronto a partire all’assalto del gioiello nerazzurro dopo l’ultima richiesta del tecnico italiano a Florentino Perez

Nonostante l’ottimo inizio di stagione e la vittoria ottenuta nel ‘Clasico’ lo scorso ottobre, il Real Madrid ha chiuso il primo scorcio di campionato al secondo posto. In testa alla classifica della Liga spagnola, infatti, si trova il Barcellona di Xavi, rinato negli ultimi mesi grazie ad una campagna acquisti faraonica della scorsa estate.

Calciomercato Inter, Ancelotti chiede Barella: la decisione nelle mani di Florentino Perez
Carlo Ancelotti ©LaPresse

Per i blaugrana, a causa dell’eliminazione dalla Champions League nel girone con Inter e Bayern Monaco, da gennaio in poi il campionato diverrà il principale obiettivo da raggiungere, insieme ovviamente all’Europa League. Sfida lanciata, dunque, al Real Madrid, dominatore assoluto dell’ultima Liga e chiamato a difendere il titolo dalla pericolosa minaccia rappresentata dalla formazione di Xavi.

Sino a questo momento, però, la squadra di Ancelotti ha dovuto fare i conti con problemi inaspettati. Dai numerosi infortuni che hanno colpito Benzema in questo avvio di stagione, alle prestazioni deludenti da parte di calciatori in cui il club riponeva grandi aspettative come Hazard e Camavinga. A gennaio, per questo motivo, Florentino Perez potrebbe intervenire sul mercato. Per la finestra invernale non si prevedono comunque investimenti folli, visto che il club madrileno starebbe già programmando un mercato dispendioso in vista dell’estate.

Calciomercato Inter, Ancelotti chiede Barella: la decisione nelle mani di Florentino Perez

Calciomercato Inter, Ancelotti chiede Barella: la decisione nelle mani di Florentino Perez
Nicolò Barella ©LaPresse

Tra i principali obiettivi per il Real Madrid c’è da tempo Jude Bellingham. Il centrocampista del Borussia Dortmund ha però una valutazione altissima che si aggira sui 100 milioni di euro, ma non solo. In Europa, infatti, è davvero alta la concorrenza intorno al talento già leader della Nazionale Inglese: dal derby di Manchester tra City e United, passando per altre big come Liverpool e Paris Saint Germain.

Per questa ragione, secondo quanto riportato da ‘El Nacional’, Carlo Ancelotti avrebbe deciso di virare su un obiettivo più ‘economico’ per il quale stravede. Si tratta di Nicolò Barella, vecchio pallino del Real Madrid valutato dall’Inter sui 70 milioni di euro. Prima di organizzare l’assalto decisivo al club nerazzurro, però, l’allenatore dovrà convincere proprio Florentino Perez, il quale non vorrebbe invece lasciarsi scappare il colpo Bellingham, suo grande sogno per la prossima estate.