Ritorno di fiamma improvviso, via subito De Ketelaere: ‘decide’ Ziyech

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

De Ketelaere ha deluso le aspettative dei tifosi, ma c’è chi non ha mai smesso di pensare a lui. E in Inghilterra danno in chiusura Ziyech che può cambiare tutto

La trattativa per ingaggiare Charles De Ketelaere è stata senza dubbio una delle più lunghe e tormentate degli ultimi anni per il Milan. Un tira e molla continuo con il Brugge, i viaggi di Maldini, le offerte e le richieste altissime, la concorrenza del Leeds. Alla fine si è arrivati a dama, visto che la volontà del giocatore è sempre stata ferma in direzione rossonera.

De Ketelaere © LaPresse

Di certo, anche considerando i più di 30 milioni spesi per averlo, era legittimo aspettarsi qualcosa di più da questa prima parte di stagione. Pur al netto dell’adattamento necessario al nuovo paese, al calcio e tutti i vari cambiamenti. La speranza del club era ovviamente diversa e lo era soprattutto quella dei tifosi. Invece fino ad ora De Ketelaere ha messo a referto solo un assist in ventidue partite in tutte le competizioni. Il classe 2001 è riuscito comunque a strappare una convocazione col Belgio per il Mondiale, anche se nella vittoria sudata di ieri sul Canada è rimasto in panchina per tutto il match. Il Milan, Pioli e Maldini, comunque ci credono. Anche se dall’Inghilterra arriva un’indiscrezione da tenere in considerazione.

Milan, il Leeds non molla De Ketelaere. Ma Ziyech può cambiare tutto

Maldini © LaPresse

La trattativa per portare De Ketelaere a San Siro è stata lunga e tortuosa, anche e soprattutto per colpa della concorrenza del Leeds. Gli inglesi volevano fortemente il giocatore del Brugge, che però aveva in testa solo il Milan di Maldini. Ma il Leeds non ha mai dimenticato il belga e, secondo ‘Teamtalk’, gli inglesi sono pronti a tornare sul giocatore nonostante l’inizio deludente. E sarebbero disposti a prenderlo anche in prestito. Un sondaggio che però, ad ora, non ha dato grandi frutti visto che il Milan ha risposto ‘picche’. I rossoneri infatti sapevano che il ragazzo avrebbe avuto bisogno di diverso tempo per adattarsi e quindi non hanno fretta, hanno tutta l’intenzione di puntarci forte per il futuro. Senza contare che Pioli non ha intenzione di ridurre le opzioni offensive a disposizione.

In ogni caso il Leeds del ds Orta e del manager Marsch, hanno chiesto a Maldini di tenerli informati a proposito delle intenzioni in via Aldo Rossi sul giocatore. Come riporta il noto portale inglese, però, potrebbe esserci uno spiraglio a Elland Road. E questo è dovuto al fatto che il Milan starebbe addirittura chiudendo per il prestito a gennaio di Hakim Ziyech, con una formula che prevede anche il diritto di riscatto. Sarebbe un’operazione che, spera il Leeds, libererebbe proprio De Ketelaere per permettergli di rilanciarsi in Premier League. Anche se al momento la linea dei rossoneri sul belga pare abbastanza chiara: rimarrà a San Siro per tutta la stagione.