Clamoroso a Monza: il Condor piomba su Cristiano Ronaldo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:13

Ecco il futuro del portoghese, che dopo il Mondiale cambierà aria. L’addio al Manchester United è davvero inevitabile

E’ letteralmente scoppiato il caos attorno a Cristiano Ronaldo. L’intervista del portoghese, senza peli sulla lingua, contro ten Hag e la proprietà del Manchester United, sta facendo tanto discutere.

Cristiano Ronaldo in Serie A: le quote del ritorno
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Le conseguenze appaiono, però, chiare a tutte: l’ex Juventus già durante il calciomercato di gennaio lascerà i Red Devils. Il divorzio è inevitabile dopo le dichiarazioni fatte. Il calciatore ora penserà al Mondiale, vero grande obiettivo della stagione, prima di rilanciarsi altrove. CR7 è integro fisicamente e non ha alcuna voglia di abdicare: è alla ricerca del miglior palcoscenico, dove poter vincere altre sfide importanti. Jorge Mendes è a lavoro da settimane per riuscire a trovare la giusta sistemazione.

Come è noto, l’agente di Cristiano Ronaldo ha provato a piazzare il proprio assistito già durante l’estate, senza però riuscirci. In quel periodo è stato accostato con insistenza al Napoli di Luciano Spalletti. Una suggestione che ha mandato in fibrillazione tutto il popolo campano, che ora può tornare a a sognare nuovamente il campione portoghese.

Futuro Cristiano Ronaldo: le quote non lasciano dubbi

Cristiano Ronaldo in Serie A: le quote del ritorno
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Un sogno che può davvero diventare realtà. L’ipotesi Napoli, per Cristiano Ronaldo è infatti tra le più accreditate: secondo i betting analyst di Snai, un trasferimento sotto il Vesuvio di CR7 viene pagato 15 volte la posta. E’ la stessa quota che porta il portoghese a Milano (Inter o Milan), a Monaco (al Bayern) o a Parigi. E’ più difficile, invece, che il calciatore torni a vestire il bianconero della Juventus, pagato 23 volte la posta. Quota ancora più alta (33), ma decisamente suggestiva, quella che lo porterebbe in Brianza, per giocare nel Monza di Galliani e Berlusconi.

Ma chi è la squadra favorita a mettere le mani su Cristiano Ronaldo? Come riporta Agipronews, non ci sono dubbi, è il Chelsea la favorita. Un suo trasferimento a Londra è, infatti, quotato solo a 3. La più bassa in assoluto. Seguono il ritorno a casa, allo Sporting (quota 5), e lo sbarco in America, per giocare in MLS (quota 8). Real Madrid e Barcellona? Difficile, si gioca a 25.