Kante in Serie A già a gennaio: si chiude a 18 milioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:30

Juventus e Inter sono rivali sul campo ma spesso e volentieri lo sono anche in sede di calciomercato. Il nome forte di N’Golo Kante potrebbe stuzzicare sia i bianconeri che i nerazzurri 

Un solo punto separa in classifica in Serie A Juventus e Inter, con i bianconeri leggermente avanti grazie ad un finale di 2022 ottimo con sei successi di fila, tra cui anche quello contro i nerazzurri. I due club sono storicamente in competizione dentro e fuori dal campo, e nel caso dell’annata attuale, seppur in maniera differente, hanno entrambi vissuto importanti difficoltà. La distanza dal Napoli capolista sia della Juve che dell’Inter ne è chiaro esempio, ma la stagione è lunga, e sia Allegri che Inzaghi hanno tutta l’intenzione di alzare i ritmi e l’asticella.

Calciomercato, Juventus e Inter pensano a Kante: il prezzo
Kante © LaPresse

Nello scontro diretto in campionato ha trionfato la compagine piemontese, vittoriosa per 2-0 in casa contro un’Inter non in grado di finalizzare la supremazia dei primi 45 minuti. Una sfida che ha dato una ulteriore scossa positiva alla Juventus che ha chiuso in crescendo prima della sosta Mondiale. Ora la situazione di classifica non è particolarmente diversa e a gennaio sarà tempo di provare anche a muoversi in ottica calciomercato per potenziare i rispettivi roster. Un terreno di caccia quello della finestra invernale che potrebbe portare bianconeri e nerazzurri ad un altro confronto diretto. Va infatti tenuto d’occhio il futuro di N’Golo Kante.

Calciomercato, Juventus e Inter pensano a Kante: il prezzo

Calciomercato, Juventus e Inter pensano a Kante: il prezzo
Ngolo Kanté ©LaPresse

N’Golo Kante non sarà uno dei protagonisti della Francia per il Mondiale in Qatar, a causa di un infortunio. Non si tratta però dell’unico pensierino del mediano transalpino che dopo sei anni potrebbe anche veder conclusa la sua avventura al Chelsea. Il contratto del campione del Mondo scadrà a giugno 2023 e il centrocampista starebbe quindi pensando anche ad una nuova esperienza.

In questo senso, secondo quanto riferito da ‘Repubblica’, Inter e Juventus ci avrebbero fatto un pensierino già per gennaio, considerando anche il rapporto non ancora scoccato con Potter. I ‘Blues’ dal canto loro nonostante i pochi mesi di contratto rimasti non hanno alcuna intenzione di fare sconti. A sei mesi dalla chiusura il club londinese chiede ben 18 milioni di sterline, circa 20,5 milioni di euro.