Uragano da 80 milioni: così il Milan perde Theo Hernandez

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04

Un top club vorrebbe rinforzare la fascia sinistra e pare stia valutando anche l’acquisto di Theo Hernandez, stella del Milan targato Pioli

Il Milan potrà cercare di sfruttare la sosta per ritrovare brillantezza. La vittoria in extremis contro la Fiorentina, grazie all’autorete firmata Nikola Milenkovic, non soddisfa a pieno, proprio perché la prestazione è risultata poco convincente nel complesso. E, in tal senso, non si tratta soltanto di una partita, bensì di un periodo.

Uragano da 80 milioni: così il Milan perde Theo Hernandez
Theo Hernandez © LaPresse

Va detto, comunque, che hanno inevitabilmente inciso in negativo i numerosi infortuni, da Calabria a Maignan passando per Theo Hernandez. A proposito del terzino sinistro francese, giungono voci di calciomercato riguardanti un suo possibile ritorno al Real Madrid dell’ex tecnico rossonero Carlo Ancelotti. Stando a quanto riferisce ‘DefensaCentral’, infatti, il classe ’97 sarebbe una delle opzioni nei pensieri dei ‘Blancos’ per potenziare la corsia mancina, nel caso Ferland Mendy abbandonasse la nave. Il laterale degli spagnoli è in scadenza di contratto giugno 2025 e presenta una valutazione intorno ai 35-40 milioni di euro.

L’ex Lione non gode di grande continuità nelle fila delle ‘Merengues’, di conseguenza non sarebbe affatto da escludere una partenza, provando a trovare maggior fortuna altrove. La dirigenza targata Maldini e Massara, dal canto suo, intende respingere eventuali attacchi da parte dei top club, vista l’importanza di una pedina come Theo Hernandez nello scacchiere di mister Pioli.

Calciomercato Milan, post Mendy: il Real Madrid pensa anche a Theo Hernandez

Uragano da 80 milioni: così il Milan perde Theo Hernandez
Theo Hernandez © LaPresse

Affinché il Milan possa vacillare, sempre secondo la fonte citata, servirebbe un’offerta superiore a 80 milioni di euro. Di poco inferiore, invece, la cifra che potrebbe bastare ad assicurarsi le prestazioni di un certo Alphonso Davies (sui 70), esterno in forza al Bayern Monaco. Il canadese di origini liberiani è un altro nome che stuzzica parecchio la fantasia del Real.

E attenzione anche alla pista che porta Nuno Mendes del Paris Saint Germain, anche se in questo caso l’operazione sarebbe ancora più difficile a causa dei rapporti alquanto tesi tra i due potenti club. Non mancano, infine, soluzioni più economiche, riguardanti nello specifico Fran Garcìa del Rayo Vallecano e Borna Sosa, giocatore di proprietà dello Stoccarda. La caccia al nuovo terzino è partita e il Milan dovrà guardarsi le spalle.