Serie A in ansia: c’è lo scippo del Chelsea

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:52

La Serie A in estate rischia di perdere un’altra stella, le sirene inglesi si fanno insistenti: il Chelsea pronto all’affondo

Il campionato italiano negli ultimi anni è diventato un punto di partenza, un trampolino di lancio per giocatori poi diventati campioni altrove. In estate la Premier League potrebbe portare via un’altra stella della Serie A, con il Chelsea che avrebbe messo gli occhi sulla Capitale per sostituire uno dei suoi giocatori in partenza.

Serie A in ansia: c'è lo scippo del Chelsea
Dybala e Pellegrini©LaPresse

Una delle situazioni più intricate all’interno del club londinese è quella di Mason Mount, il cui contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2024 e le trattative per un possibile rinnovo sembrano essere sempre più complicate. Il classe ’99, però, è un giocatore di alto livello e ha catturato l’attenzione di diversi grandi club europei: anche in Italia si osserva all’inglese come possibile occasione di mercato. Il Chelsea, dal canto suo, starebbe pensando ad una delle stelle della Roma per sostituirlo.

Calciomercato Roma, il Chelsea pensa a Pellegrini | Può essere l’erede di Mount

Calciomercato Roma, il Chelsea pensa a Pellegrini | Può essere l'erede di Mount
Lorenzo Pellegrini©LaPresse

Secondo quanto riportato dal ‘Telegraph’, il Chelsea avrebbe due profili sul proprio taccuino in caso di addio di Mason Mount in estate: Yeremi Pino e Lorenzo Pellegrini. Il capitano della Roma negli ultimi anni è giunto a maturazione ed è diventato uno dei calciatori più importanti del campionato italiano, l’interesse di grandi club europei non è altro che un’inevitabile conseguenza. I rapporti tra il club capitoli ed i ‘Blues’ sono buoni, consolidati dall’operazione Tammy Abraham, ed un’eventuale offerta da parte degli inglesi sarebbe quantomeno ascoltata dalla dirigenza capitolina.

In passato diverse società avevano bussato alla porta della Roma e dell’entourage di Pellegrini, specialmente prima del suo rinnovo con i giallorossi, tra cui anche alcune squadre italiane come la Juventus. L’attaccamento alla maglia e alla piazza di Pellegrini non sono in discussione, così non sarebbe nemmeno troppo semplice per il Chelsea riuscire a convincerlo a lasciare la fascia di capitano della Roma. Per farlo, servirebbe quantomeno un’offerta irrinunciabile a livello di ingaggio. Insomma, siamo alle solite, anche nella prossima sessione estiva di calciomercato rischiamo di vedere il campionato italiano depredato di un altro suo gioiello.