PAGELLE E TABELLINO NAPOLI-UDINESE 3-2: Elmas dirimente, crollo Kim

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:59

Osimhen e Zielinski mettono dentro il 2-0 nel primo tempo in Napoli-Udinese. Tris Elmas: poi il ‘Maradona’ trema nel finale

PAGELLE NAPOLI

Meret 6.5 – Protagonista nei primi minuti tra uscite ed interventi, nulla può sui gol dell’Udinese

Di Lorenzo 6 – La catena funziona, mette Pereyra in costante difficoltà: bene in difesa, soprattutto quando salva su gol quasi scritto su Arslan. Nervi saldi nel finale

Kim 4.5 – Sempre preciso nelle chiusure su Beto. Sanguinoso e pesante il calo nella ripresa, con tanto di palla persa sul gol di Samardzic. Crollo inspiegabile

J.Jesus 6 – Dopo l’uscita di Deulofeu, poche difficoltà su Success (60′ Ostigard 6 – Entra per mettersi in mostra, se la cava in un momento delicatissimo)

Olivera 6 – Primo tempo ordinato, esce per far spazio a Mario Rui (46′ Mario Rui 6 – Entra per gestire ancor meglio i tempi della manovra del Napoli, deve affrontare l’imprevedibile ritorno friulano)

Lobotka 6 – La parola chiave è schermo: quello che bypassa dell’Udinese, quello che crea agli avversari. Nel finale soffre il ritorno bianconero

Anguissa 7 – Recupera i tempi della giocata e del pressing: giocatore che marca la differenza nel nostro campionato, anche nel finale difficile

Zielinski 7 – Disegna la traiettoria perfetta del raddoppio, primo tempo di altissima intensità (67′ Ndombele 6 – Non riesce a far sentire i muscoli nel finale, molto meglio in fase offensiva)

Lozano 6 – Buoni spunti, riesce a farsi notare tra Pereyra ed Ebosse (60′ Politano 6.5 – Tanti recuperi importanti, prezioso nel finale)

Osimhen 8 – Schiaccia Bijol in occasione del primo gol, apre con potenza e qualità l’azione del secondo. Miglior attaccante del campionato per distacco in questo momento

Elmas 8 – Due splendidi assist a certificare che è calciatore di intensità, ma anche di tecnica pura. Il gol, poi, è bellissimo sul movimento a bruciare Bijol

All. Spalletti 8 – Undicesima vittoria di fila, nella peggiore delle ipotesi finisce a +8 sulla/e seconda/e. Non serve dire altro

PAGELLE UDINESE

Silvestri 6.5 – Inutile addossargli responsabilità sui gol, bene in altre circostanze

Perez 6 – Soffre Osimhen quando gravita dalle sue parti, meglio se deve uscire sugli interni

Bijol 4.5 – Sovrastato da Osimhen in occasione del vantaggio del Napoli, difficoltà crescenti sul nigeriano. La giornata tremenda è completata dal dribbling di Elmas che poi mette dentro il 3-0

Ebosse 6 – Guida la marcatura su Lozano, cerca di uscire anche su Anguissa quando serve

Ehizibue 6 – Una buona gamba, la tecnica rivedibile. Può crescere sotto la guida di Sottil

Lovric 5.5 – Gara molto complessa quando dalle tue parti gravitano gli interni del Napoli

Walace 5.5 – Gara complessa, esce stremato dopo aver provato a dare fisionomia alla squadra (70′ Jajalo 6 – Entra con intelligenza)

Arslan 5 – Gara non alla sua altezza (55′ Samardzic 6.5 – Trova un gran gol e continua a mettersi fortemente in evidenza)

Pereyra 6 – Gioca da ‘finto’ laterale, convergendo tanto: la tecnica c’è, la fase difensiva molto meno

Beto 5.5 – L’impegno non manca: ma Kim, alla lunga, lo annulla (70′ Nestorovski 6.5 – Primo gol in campionato, anche se inutile, ma molto bello)

Deulofeu 6.5 – La sua posizione non viene letta dal Napoli e crea pericolosità. Poi, un infortunio che potrebbe esser serio (25′ Success 6 – Si vede solo in una circostanza in avvio di ripresa: poi, nel finale, con le maglie larghe riesce a trovare un assist)

All. Sottil 6 – La squadra non molla, mette in evidenza qualche buon giocatore, mostra sprazzi di ottimo calcio

PAGELLA ARBITRO

Ayroldi 6 – Qualche decisione difficile, ma nel complesso amministra bene

TABELLINO

RETI: 15′ Osimhen, 31′ Zielinski, 58′ Elmas, 79′ Nestorovski, 82′ Samardzic

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Kim, J.Jesus, Olivera; Lobotka, Anguissa, Zielinski; Lozano, Osimhen, Elmas. A disposizione: Marfella, Idasiak, Mario Rui, Ostigard, Zanoli, Demme, Zedadka, Ndombele, Simeone, Politano, Zerbin, Gaetano, Raspadori. All. Spalletti
UDINESE (3-5-2): Silvestri; Perez, Bijol, Ebosse; Ehizibue, Lovric, Walace, Arslan, Pereyra; Beto, Deulofeu. A disposizione: Padelli, Piana, Ebosele, Abankwah, Guessand, Jajalo, Samardzic, Pafundi, Success, Nestorovski. All. Sottil
ARBITRO: Ayroldi (VAR: Abisso)
AMMONITI: Juan Jesus (N), Walace (U), Pereyra (U), Mario Rui (N), Ebosse (U)
ESPULSI: