Contatti con una big per Malinovskyi: resta in Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:03

Tra i calciatori in scadenza a giugno 2023 ce n’è uno in particolare che sta smuovendo il mercato da tempo. Si tratta di Ruslan Malinovskyi, accostato all’addio all’Atalanta già in estate e autore di una stagione da comprimario. Il futuro potrebbe essere ancora in Serie A

L’Atalanta ieri ha ceduto il passo al Lecce in trasferta, mentre in serata l‘Inter ha sbrigato brillantemente la pratica Bologna vincendo con un netto 6-1 senza appelli per la truppa di Thiago Motta. Ora le due compagini nerazzurre sono anche appaiate in classifica a quota 27 punti sia per Gasperini che per Inzaghi, i cui destini potrebbero anche incrociarsi in futuro in sede di calciomercato. In particolare tra le fila atalantine c’è un calciatore che potrebbe tornare in auge per il club di Suning, visto il contratto in scadenza a giugno 2023.

Calciomercato Inter, Malinovskyi pronto a lasciare Bergamo ma non i colori nerazzurri: ipotesi milanese
Simone Inzaghi © LaPresse

Occhi su Ruslan Malinovskyi, passato rapidamente dall’essere un calciatore molto importante al divenire un semplice comprimario dell’attuale spartito bergamasco. L’annata del trequartista ucraino, che la scorsa estate sembrava destinato all’addio in Premier League, è fin qui da dimenticare. Un gol e due assist è il magro bottino collezionato da Malinovskyi in questa Serie A con un totale di 13 apparizioni distribuite su poco meno di 500 minuti di gioco.

Calciomercato Inter, Malinovskyi pronto a lasciare Bergamo ma non i colori nerazzurri: ipotesi milanese

Calciomercato Inter, Malinovskyi pronto a lasciare Bergamo ma non i colori nerazzurri: ipotesi milanese
Malinovskyi ©LaPresse

Malinovskyi è evidentemente divenuto meno importante per Gasperini rispetto alle scorse stagioni, con le tematiche di mercato sempre a fare da sfondo. Nello specifico, complice anche la sua situazione contrattuale, l’ucraino dovrebbe lasciare l’Atalanta ma non per forza la Serie A.

Secondo quanto evidenziato da Rudy Galetti sul suo portale, a dispetto delle voci che vedevano il classe 1993 verso il Tottenham di Conte, il calciatore potrebbe anche rimanere ancora in Italia senza neanche spostarsi di tanto. A tal proposito l’Inter avrebbe dunque avviato i primi contatti per un suo eventuale arrivo nella Milano nerazzurra. All’Atalanta dal 2019, Malinovskyi in totale ha messo a referto ben 30 gol e 28 assist con la casacca bergamasca. Proprio contro il Lecce è stato suo il passaggio vincente per Zapata.