Cifra pazzesca, così si comprano il Liverpool

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:48

Folle richiesta per la cessione del Liverpool con FSG che ha deciso di mettere in vendita il club inglese: affare colossale

Dopo il Chelsea, tocca al Liverpool. Potrebbe esserci un’altra clamorosa cessione in Premier League.

Liverpool in vendita, cifra pazzesca
Liverpool’s manager Jurgen Klopp celebrates after winning the English Premier League soccer match between Tottenham Hotspur and Liverpool at Tottenham Hotspur Stadium, in London, Sunday, Nov. 6, 2022. Liverpool won 2-1. (AP Photo/David Cliff)

Stando a quanto riportato da ‘The Athletic’, infatti, la FSG ha deciso di mettere in vendita il club inglese. Il Fenway Sports Group, proprietario dei ‘Reds’ da 12 anni, avrebbe dato mandato a due banche di cercare degli acquirenti.

Sarebbero Goldman Sachs e Morgan Stanley ad aver avuto il mandato di valutare eventuali gruppi interessati ad acquistare il Liverpool. Stando a quanto riportato la cessione arriverebbe per una cifra davvero astronomica: si parla di una valutazione da 4,5 miliardi di euro, la stessa cifra sborsata dai nuovi proprietari del Chelsea appena qualche mese fa.

Il Fsg ha acquistato il Liverpool nel 2010 da George Gillett e Tom Hicks e nei dodici anni di proprietà sono state tante le novità introdotte nella società, sia a livello di organizzazione che di infrastrutture. Proprio sotto la guida del Fenway Sports Group ‘Anfield Road’ è stato teatro di successi importanti come il trionfo in Champions e il ritorno alla vittoria in Premier League.

Liverpool in vendita: Fsg ascolta offerte

Liverpool in vendita: cifra astronomica
Liverpool © LaPresse

Stando a quanto affermato dalla stessa fonte, il Fsg ha confermato la disponibilità a cedere il club “in presenza dei giusti termini e condizioni”. Resta da vedere ora chi si farà avanti per acquistare il Liverpool la cui valutazione, come detto in precedenza, si attesa sulla cifra di 4,5 miliardi di euro, la stessa somma investita da Boehly per acquistare il Chelsea da Abramovich.