Marotta annuncia: “Incontriamo l’agente in settimana”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:33

L’amministratore delegato dell’Inter Giuseppe Marotta ha parlato a tutto campo: dal rinnovo di Skriniar al ko di Torino, passando per la Champions

Dopo il ko contro la Juventus, l’Inter ha iniziato la settimana con il sorriso. Il sorteggio Champions ha opposto i nerazzurri al Porto con l’amministratore delegato Giuseppe Marotta che a margine dell’evento Rcs Academy commenta così l’accoppiamento: “E’ un sorteggio favorevole sulla carta, ma massimo rispetto per il Porto che è una squadra imprevedibile e avremo il ritorno in trasferta”.

Marotta su rinnovo Skriniar e Champions
Marotta © LaPresse

Toccherà al campo dare il verdetto, quello che ieri ha premiato la Juve a discapito della formazione di Inzaghi: “C’è amarezza, la sconfitta è meritata perché a gioco lungo la Juventus ha meritato la vittoria, nonostante le importanti defezioni. In trasferta abbiamo subito 16 gol su 19, con 4 sconfitte: siamo l’Inter e non siamo abituati a questi numeri. Serve un’analisi approfondita e far sì che questo double-face tra casa e trasferta sia diverso.

Marotta continua: “Ora si riparte con un’analisi che spetta all’area tecnica, all’allenatore e ai giocatori. Mercoledì c’è il Bologna, poi un altro scontro diretto con l’Atalanta. Credo che i precedenti ci sono serviti per capire dove e come rimediare”.

Calciomercato Inter, Marotta su rinnovo Skriniar

Marotta: analisi approfondita
Skriniar © LaPresse

Il dirigente nerazzurro continua parlando della situazione di Skriniar: “In settimana avremo un incontro con l’agente. Milan è un ragazzo attaccato alla maglia e spero che questo si traduca in una definizione positiva per tutti”. Infine, una battuta anche sullo scudetto: “Il campionato è anomalo e ci sono ancora 25 partite. Fino ad oggi il nostro cammino è stato costellato da sconfitte, tante per l’Inter. Dobbiamo superare questa difficoltà, capendo il motivo di questa differenza netta tra casa e fuori”.