Calciomercato, Milan-Cristiano Ronaldo: l’intreccio che fa sognare i tifosi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:12

Il Manchester United sta già pensando al dopo Cristiano Ronaldo, con la strategia dei Red Devils che potrebbe complicare i piani del Milan

Le difficoltà di questo inizio stagione di Cristiano Ronaldo sono sotto gli occhi di tutti, così come appare ormai chiara la volontà del Manchester United di separarsi al più presto. La dirigenza inglese, poi, avrebbe già individuato il possibile sostituto di CR7: si complicano i piani del Milan.

Attento Milan: lo United ha scelto l'erede di Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo©LaPresse

I rossoneri, che ieri sera hanno trovato una vittoria all’ultimo respiro con uno strepitoso Olivier Giroud, sanno che non potranno contare ancora per molti anni sulle qualità del francese. Inoltre, anche Zlatan Ibrahimovic appare sempre più lontano dal campo e meno protagonista con gli scarpini ai piedi. Nelle prossime sessioni di calciomercato Paolo Maldini e Frederic Massara dovranno trovare il giusto rinforzo là davanti: un giocatore che possa raccogliere l’eredità di Ibra e Giroud e guidare l’attacco del Milan per molti anni. Uno dei profili seguiti dalla dirigenza meneghina, però, sarebbe entrato in orbita United.

Calciomercato Milan, anche lo United su Sesko | Può essere il dopo Ronaldo

Calciomercato Milan, anche lo United su Sesko | Può essere il dopo Ronaldo
Cristiano Ronaldo©LaPresse

Due portoghesi accentrano tutte le attenzioni delle dirigenze di Milan Manchester United, anche se con umori e finalità opposte. I rossoneri sono al lavoro per il rinnovo di contratto di Rafael Leao, mentre i ‘Red Devils’ ragionano sulle modalità con cui separarsi da Cristiano Ronaldo. In comune, però, non ci sarebbero solamente i pensieri lusitani. Secondo quanto rivelato dal ‘Telegraph’, lo United avrebbe individuato in Benjamin Sesko il profilo ideale da consegnare ad Erik ten Hag per il dopo ‘CR7’.

Il classe 2003 slovacco del Salisburgo è un talento cristallino, che ha già catturato le attenzioni anche del MilanMaldini Massara hanno potuto osservarlo da vicino anche nella doppia sfida di Champions League, ma le qualità di Sesko sono evidenti. Quest’anno ha totalizzato già 24 presenze, condite da 6 reti e 3 assist, numeri importanti per un giocatore di soli 19 anni. Il club austriaco è una bottega cara e la concorrenza del Manchester United potrebbe rappresentare un grosso ostacolo per i rossoneri. Anche perché negli ultimi anni la dirigenza del Milan ci ha abituati a non prendere parte ad aste internazionali, mollando la presa su alcuni obiettivi di lunga data. Il talento di Sesko e le sue prospettive, però, potrebbero richiedere un’eccezione.