TV PLAY: “Marotta ha rifiutato Haaland. Ronaldo ha sfasciato tutto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:30

Le dichiarazioni del noto agente: dall’attaccante norvegese a quello portoghese. Si parla anche di Roma, Juve, Inter e Giroud

Vincenzo Morabito è stato ospita a Calciomercato.it su TvPlay. Con il noto agente FIFA sono stati trattati diversi temi.

Vincenzo Morabito a TV PLAY su Juve, Inter e Roma
Haaland ©LaPresse

Si è parlato tanto di Juventus e del momento no della squadra bianconera, l’unica italiana a non accedere agli ottavi di finale di Champions League: “Ai bianconeri manca Marotta, Paratici e Cherubini. Questa era la squadra. La composizione del team – afferma Morabito -. Nella vita serve riconoscere i propri limiti. Quando tu cambi posto non funziona sempre. Ti snaturi. Paratici è un grandissimo scout. Andava per campi, con lo zaino. Gli ho detto “Fabio, non sei un manager”. Fare le trattative con Marotta è duro. Ostico. Fabio prenderebbe 80 giocatori. Cherubini è grandissimi a livelli di settore giovanile. Ronaldo ha sfasciato molto in casa Juventus”.

Si parla anche di giovani, dell’esplosione di Fagioli e della possibilità che ha avuto la Juve di mettere le mani su Haaland – “Fagioli l’ha scoperto Paratici, è di vicino Piacenza – prosegue l’agente -, mi disse “guarda che questo arriverà”.

Haaland bianconero – “Stavo facendo l’operazione con Marotta e Paratici. Era tutto fatto. La domanda che secondo me ha influito poi nella non riuscita era dove va? Non va in Primavera, non va in prima squadra… Poi il costo era elevato e Marotta ha detto di no. Non abbiamo la possibilità di inserire giocatori importanti in Italia”.

TV PLAY | Dall’Inter alla Roma: il pensiero di Morabito

Vincenzo Morabito a TV PLAY su Juve, Inter e Roma
Vincenzo Morabito a TV PLAY su Juve, Inter e Roma

Nella lunga intervista, Morabito ha parlato anche di Roma e Inter. Sui giallorossi – “Sono innamorato della proprietà e di quello che stanno facendo, e della qualità delle persone che hanno portato a Trigoria. Devono combattere un debito che continua ad esserci. Io gli faccio i complimenti. Sono seri. Poche parole e tanti fatti. La Roma ha una grande proprietà

Sui nerazzurri – “L’Inter si trova in una situazione economica difficile – prosegue l’agente FIFA -, C’è il fondo che vuole rientrare del prestito fatto. Stanno cercando compratori. L’Inter deve fare operazioni attente. Il settore giovanile dell’Inter l’estate scorsa non ha avuto finanze. Con tutto quello che succede bisogna fare i complimenti a Marotta. I rinnovi di Skriniar e De Vrij sono molto importanti”.

Un’ultima battuta, infine, su Olivier Giroud, ieri protagonista con il Milan – “E’ spettacolare – conclude Morabito -, non avevo dubbi. Ci sta pensando Deschamps se portarlo al mondiale. Giroud fa gruppo, spogliatoio. Dà uno spirito diverso. Sono felice. Ha dato contributo importante nei momenti decisivi”