Firma già a gennaio: Monchi rovina i piani di Juve e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 6:43

Il Siviglia di Monchi intende intervenire sul mercato durante la finestra invernale: gli spagnoli puntano un obiettivo di Juventus e Milan

È un Milan stanco e prevedibile quello che abbiamo osservato a Torino contro l’armata guidata da Ivan Juric. Ci si aspettava tutt’altra prestazione dai rossoneri, nonostante le difficoltà evidenti dovute soprattutto ai numerosi infortuni che hanno colpito il gruppo di Stefano Pioli. Il ‘Diavolo’ aveva ampiamente dimostrato di saper reagire nel migliore dei modi alle intemperie, grazie alla forza del gruppo e di alcuni che fanno la differenza.

Firma già a gennaio: Monchi rovina i piani di Juve e Milan
Cherubini, Arrivabene e Nedved © LaPresse

Stavolta, però, tutto ciò non si è visto, anzi. Sono venuti meno anche i protagonisti principali del club di Via Aldo Rossi, Rafael Leao in particolare (sostituito all’intervallo con Ante Rebic). Insomma, qualcosa da sistemare c’è e ora è necessario passare il turno in Champions League, battendo il Salisburgo a San Siro nella sfida da dentro o fuori. Pure in casa Juventus l’umore è a terra: il bel gol alla Del Piero di Nicolò Fagioli e la conseguente conquista dei tre punti ai danni del Lecce restituiscono un minimo di speranza in ottica futuro.

Troppo poco ovviamente, con la ‘Vecchia Signora’ chiamata a trasmettere segnali incoraggianti di ripresa anche e soprattutto nei duelli più significativi. Inoltre, bisogna sempre considerare il tema calciomercato. A tal proposito, giungono novità poco rassicuranti per entrambe le italiane.

Calciomercato Juventus e Milan, il Siviglia in pressing su N’Dicka per gennaio

Firma già a gennaio: Monchi rovina i piani di Juve e Milan
N’Dicka © LaPresse

Entrando più nello specifico, sia Juventus che Milan continuano a seguire da vicino Evan N’Dicka, difensore di proprietà dell’Eintracht Francoforte. Contratto in scadenza giugno 2023, il centrale franco-camerunense desidera misurarsi a livelli più elevati e – a meno di sorprese – non rinnoverà l’accordo scritto con il club tedesco. Come vi abbiamo raccontato sulle pagine di Calciomercato.it, l’Eintracht sarebbe disposto a venderlo già a gennaio per una cifra di 10-12 milioni di euro, ma si l’affare si potrebbe chiudere a 8-9 milioni.

Oltre a bianconeri e rossoneri, l’opzione in questione stuzzica pure la Roma e José Mourinho. Le tre big della Serie A, però, devono fare i conti con la concorrenza del Siviglia di Monchi. Il nuovo tecnico Sampaoli vuole rinforzi nella finestra invernale dei trasferimenti e N’Dicka è uno dei profili che piacciono maggiormente, come si apprende da ‘Estadiodeportivo.com’. Dunque, non sarebbe affatto da escludere un assalto a gennaio da parte degli andalusi. Juventus, Milan e Roma sono avvisate.