HIGHLIGHTS | Orsolini ribalta il Monza: il Bologna passa in trasferta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40

Successo della squadra di Thiago Motta nel monday night della tredicesima giornata di Serie A: non basta al Monza il gol di Petagna

Serata dalle grandi emozioni all’U-Power Stadium: il Monza scendeva in campo per la prima volta dopo l’accoltellamento di Pablo Marì e i calciatori di Palladino hanno voluto lanciare un messaggio al proprio compagno già nel riscaldamento.

Monza-Bologna 1-2: decide Orsolini
Monza-Bologna © LaPresse

Sul terreno di gioco però ad avere la meglio è stato il Bologna, capace di ribaltare l’1-0 siglata dopo circa un’ora da Petagna su calcio di rigore. Una sfida equilibrata che è stata caratterizzata da improvvise fiammate e momenti di stanca. Il primo tempo si è chiuso sullo 0-0 con pochi pericoli dalle parti di Di Gregorio e Skorupski.

La ripresa però si gioca a ritmi più alti e le occasioni non mancano. Ne sfrutta una Sensi, bravo a incunearsi in area e procurarsi il calcio di rigore che Petagna non sbaglia. L’esultanza dei brianzoli però dura appena tre minuti: Ferguson approfitta di un buco di Rovella e sigla l’1-1.

Monza-Bologna 1-2: marcatori, classifica e highlights

Bologna-Monza 1-2
Orsolini © LaPresse

L’1-1 non ferma le due squadre che provano a vincerla. Ci riesce il Bologna che con Orsolini trova la rete che vale tre punti. Grande salto in classifica per i rossoblù che agguantano la Fiorentina e mettono 7 punti di distanza dalla zona pericolo. Rammarico per il Monza che cade per la seconda volta consecutiva. A breve gli highlights del match.

MONZA-BOLOGNA 1-2: 57′ Petagna rig. (M), 60′ Ferguson (B), 73′ Orsolini (B)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli punti 32, Atalanta 27, Milan 26, Roma 25, Lazio ed Inter 24, Udinese e Juventus 22, Torino 17, Salernitana 16, Sassuolo 15, Fiorentina e Bologna 13, Empoli 11, Monza 10, Spezia 9, Lecce 8, Sampdoria 6, Hellas Verona e Cremonese 5.
*Una partita in meno