Addio immediato, l’Inter scarica un big

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:05

Possibile addio a gennaio per un big dell’Inter: sirene estere sul giocatore. Tutte le cifre e i dettagli 

“Non sto vivendo un momento facile a livello personale, la mia ambizione è quella di giocare di più. Ma sto lavorando duramente e sono contento di poter avere aiutato la squadra”.

Addio immediato, l'Inter scarica un big
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter © LaPresse

Robin Gosens, nelle ultime settimane, non ha nascosto il suo disappunto per il momento che sta attraversando all’Inter. Il Mondiale si avvicina e l’esterno ex Atalanta continua a non trovare spazio almeno dal primo minuto. Simone Inzaghi sembra aver ormai scelto Dimarco come titolare sulla fascia sinistra e il tedesco è così relegato ad un ruolo da comprimario. “Ho parlato al telefono con Simon Rolfes e abbiamo avuto uno scambio sincero e aperto. Gli ho detto che non ho ancora finito all’Inter e che vorrei combattere. Mi sento molto bene ora all’Inter e di certo non ci sono contro la mia volontà. Sono super motivato e sono felice dei compiti che mi aspettano. Ma sono soddisfatto solo quando sono in campo, questo è un obiettivo che ho con me stesso”. In estate Gosens è stato vicino al trasferimento al Bayer Leverkusen, saltato però anche per la volontà del laterale di conquistare l’Inter e la fiducia di Simone Inzaghi. La situazione, però, non è ancora cambiata e l’ipotesi di un addio a gennaio si fa sempre più probabile, destinazione Bundes.

Calciomercato Inter, Gosens verso la Bundesliga: le ultime in casa nerazzurra

Addio immediato, l'Inter scarica un big
Robin Gosens con la maglia dell’Inter © LaPresse

Possibile, dunque, la partenza di Gosens nel calciomercato invernale. Il tedesco potrebbe approdare in Bundesliga, dove il Bayer Leverkusen lo accoglierebbe ancora a braccia aperte, stando a quanto riferito da ‘Tuttosport’. Si è anche parlato del Borussia Dortmund. Pochi mesi fa il giocatore era deciso a rimanere all’Inter per dimostrare il suo valore, oggi invece, anche per non perdere la Nazionale tedesca, Gosens potrebbe spingere per la cessione. Il titolare di Inzaghi è Dimarco e per l’ex Atalanta appare sempre più difficile imporsi. A gennaio si partirà da una valutazione di circa 25 milioni di euro da parte dell’Inter.