“Prendono Ronaldo e Messi”: l’annuncio che scuote la Serie A

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:09

Il futuro di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi fa discutere, anche in ottica calciomercato. L’ultimo annuncio scuote tutto il mondo della Serie A

Cristiano Ronaldo e Lionel Messi non sono due calciatori come gli altri nel panorama internazionale. Parliamo di due campioni assoluti, forse impareggiabili, e per molti tra i migliori di sempre nella storia dello sport più bello del mondo.

"Prendono Ronaldo e Messi": l'annuncio che scuote la Serie A
Lionel Messi ©LaPresse

Ma anche per loro la carta d’identità inizia a farsi sentire, diventando sempre più pesante. Probabilmente è anche inutile sottolineare ciò che sta succedendo al portoghese in questa stagione. CR7 non è affatto centrale nelle dinamiche e nelle gerarchie del Manchester United e il rapporto con Erik ten Hag non riesce proprio a decollare, tanto che il bomber è appena stato reintegrato nei Red Devils dopo aver lasciato la panchina prima della fine del match contro il Tottenham. Per Messi, invece, le cose stanno andando decisamente meglio rispetto all’anno scorso e alcune prestazioni con il tandem formato da Neymar e Kylian Mbappe sono veramente formidabili. A fine stagione, però, anche lui dovrà decidere cosa fare del suo futuro e le opzioni sul tavolo sono già tante.

Ronaldo e Messi insieme al Chelsea: anche la Serie A guarda con attenzione

"Prendono Ronaldo e Messi": l'annuncio che scuote la Serie A
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Infatti, secondo quanto riporta ‘diario gol’, il rinnovo con il PSG è l’ipotesi meno contemplata dalla Pulce. Sullo sfondo c’è il possibile ritorno al Barcellona, anche se la presenza di Joan Laporta alla presidenza non aiuta. E poi c’è l’Mls che spinge, ormai da tempo, per averlo. Infine, ma non per importanza, occhio alla pista Premier League e, in particolare al Manchester City di Pep Guardiola e al Chelsea, che potrebbe formare una coppia da sogno. Infatti, i Blues sarebbero pronti a ingaggiare sia Messi che Ronaldo, tentando di bruciare sul tempo anche l’Italia. Infatti, secondo quanto scrivono dalla Spagna, la Serie A sarebbe in pole per ingaggiare l’attuale attaccante del Manchester United, che nel nostro campionato aveva già vestito la maglia della Juventus. E i rumors degli scorsi giorni, dunque, non si fermano per il ritorno di CR7 in Italia e andranno avanti almeno fino a gennaio, quando con ogni probabilità Ronaldo cambierà maglia.