Addio Inter in estate: “Non penso al contratto”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:32

Arrivano le parole a calcio del giocatore di Simone Inzaghi al termine del match di Champions League contro il Viktoria Plzen

Serata da protagonista per l’attaccante, arrivato al sesto gol stagionale. Sono tre in Champions League le reti del calciatore dell’Inter, stasera decisivo.

Calciomercato Inter, futuro Dzeko: parla il bosniaco
Simone Inzaghi ©LaPresse

Doveva vivere un’annata da comprimario ma l’infortunio di Romelu Lukaku, lo ha rilanciato. Stasera Edin Dzeko è stato premiato come miglior giocatore del match di San Siro contro il Viktoria Plzen. Doppietta, prima di lasciare il campo per Correa, e qualificazione agli Ottavi di finale di Champions League.

Simone Inzaghi, con il rientro di Romelu Lukaku, si ritrova tra le mani un super attacco, che potrà far girare. Edin Dzeko a 36 anni non ha alcuna intenzione di appendere gli scarpini al chiodo. Il bosniaco è integro fisicamente e ha voglia di continuare a dare una mano alla squadra. In questo inizio di stagione non ha avuto alcun problema fisico: ha così giocato 16 match, per un totale di 938 minuti. Come detto, sono sei i gol, tre in Champions League e tre in Serie A.

Calciomercato Inter, futuro Dzeko: le parole nel post gara

Calciomercato Inter, futuro Dzeko: parla il bosniaco
Edin Dzeko ©LaPresse

Dzeko ha ancora tanta voglia di giocare. L’addio al calcio è davvero un pensiero lontano. Il contratto con l’Inter scadrà nel 2023. Sarà addio o rinnovo?

“Non ci penso proprio al contratto – afferma l’attaccante ai microfoni di Amazon Prime -. La stagione è in corso, mi sento bene e voglio giocare ancora a questi livelli. Basta che sto bene fisicamente e continui così. Con la maglia dell’Inter sicuramente, poi vediamo”