HIGHLIGHTS | Prima volta per Thiago Motta: il Bologna manda in crisi il Lecce

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:55

Prima vittoria di Thiago Motta sulla panchina del Bologna: due gol nel primo tempo certificano la crisi del Lecce

Dopo la coppa Italia, anche il campionato: primo successo per Thiago Motta in Serie A sulla panchina del Bologna. I rossoblù, reduci dal successo contro il Cagliari in coppa, hanno avuto la meglio del Lecce con un secco 2-0.

Bolgona-Lecce 2-0: vittoria per Motta
Arnautovic © LaPresse

Una vittoria fondamentale per la salvezza della squadra emiliana e che certifica la crisi dei salentini. Thiago Motta sorride subito in avvia di partita grazie al calcio di rigore trasformato da Arnautovic al 16′. Passano altri venti minuti e tocca a Ferguson incanalare la partita verso la via Emilia. Nulla da fare per il Lecce che, dopo un primo tempo decisamente negativo, nella ripresa prova a riaprire il match.

La squadra di Baroni mostra buona volontà ma si ferma a quella: dalle parti di Skorupski giusto un paio di pericoli poi la retroguardia bolognese può controllare senza fatica le offensive giallorosse.

Serie A, Bologna-Lecce 2-0: marcatori, classifica e highlights

Bologna-Lecce 2-0: Arnautovic e Ferguson i marcatori
Esultanza Bologna © LaPresse

Va quindi al Bologna lo scontro salvezza con la squadra di Thiago Motta che, dopo la buona prova di Napoli, conferma i progressi mostrati nelle ultime uscite e porta a casa tre punti molto importanti per provare ad allontanarsi dalla zona pericolo.

Lì dove il Lecce è invischiato in pieno dopo quattro partite senza vittorie: due i punti conquistati nelle ultime quattro gare da Baroni ed ora la crisi dei giallorossi è nei risultati. Servirà uno scatto d’orgoglio per risalire la china, quello avuto dal Bologna quest’oggi: tre punti per dimostrare che la squadra è viva e la cura Thiago Motta sta iniziando a dare i primi frutti. A breve gli highlights di Bologna-Lecce


Bologna-Lecce 2-0: 13′ rig. Arnautovic (B), 35′ Ferguson (B)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli* e Milan 26 punti; Atalanta* 24; Roma* 22; Inter, Lazio* e Udinese 21; Juventus 19; Torino 14, Salernitana 13; Sassuolo* 12; Empoli 11; Monza 10; Fiorentina 10; Bologna 10; Spezia 9; Lecce 8; Verona* 5; Cremonese* 4; Sampdoria* 2.

* una partita in meno