Serie A, la cronaca di Bologna-Lecce 2-0

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

Scontro diretto per la salvezza, la partita Bologna-Lecce verrà seguita in tempo reale dalla redazione di Calciomercato.it

Trovata la prima vittoria sulla panchina rossoblu contro il Cagliari in Coppa Italia, Thiago Motta cerca il bis in campionato davanti ai propri tifosi. Unica sfida in programma alle ore 15, Bologna-Lecce rappresenta un vero e proprio scontro diretto per la salvezza. Divise da un solo punto in classifica, le due squadre hanno bisogno dei tre punti per non perdere ulteriore terreno nella lotta per non retrocedere. Fermi a 7 punti, i padroni di casa hanno vinto una sola partita in campionato, con il traghettatore Vigiani in panchina.

DIRETTA Serie A: Bologna-Lecce 2-0
Arnautovic segna dal dischetto©LaPresse

Oltre al raggiungimento degli ottavi di finale, la sfida di Coppa Italia ha portato in dote ai felsinei buone notizie sul fronte Marko Arnautovic, che è riuscito a mettere 45 minuti nelle gambe al rientro dalla lombalgia. La squadra allenata da Marco Baroni è pronta a vender cara la pelle, avendo perso solamente una delle ultime cinque partite disputate in Serie A (contro la Roma).

Gli ultimi cinque scontri diretti al Dall’Ara sono nettamente appannaggio dei padroni di casa, con quattro vittorie e una sconfitta. La sfida del 2020, l’ultima disputata, si concluse con un pirotecnico 3-2. Calciomercato.it seguirà la partita in tempo reale.

Le formazioni ufficiali di Bologna-Lecce

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Bonifazi, Lucumì, Cambiaso; Medel, Ferguson; Aebischer, Dominguez, Barrow; Arnautovic. All. Thiago Motta.

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Pezzella; Gonzalez, Hjulmand, Askildsen; Strefezza, Ceesay, Banda. All. Marco Baroni.

CLASSIFICA SERIE A: Napoli* e Milan 26 punti; Atalanta* 24; Roma* 22; Inter, Lazio* e Udinese 21; Juventus 19; Torino 14, Salernitana 13; Sassuolo* 12; Empoli 11; Monza 10; Fiorentina 10; Bologna 10; Spezia 9; Lecce 8; Verona* 5; Cremonese* 4; Sampdoria* 2.

* una partita in meno