Rabiot si è ripreso la Juve: ora sono altri due ad essere a rischio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:07

Rabiot sempre più imprescindibile per la Juventus, che ora valuta il rinnovo: sono altri due centrocampisti ad essere a rischio

La Juventus per uscire dalla crisi ha bisogno di trovare nuovi leader, il ricambio generazione negli ultimi anni ha impoverito la rosa di quegli elementi che rappresentavano una certezza nei periodi di tempesta. Quest’anno, l’uomo che più di ogni altro ha migliorato le proprie prestazioni diventando importante per la squadra è Adrien Rabiot.

Rabiot si è riconquistato la Juve: ora sono altri due ad essere a rischio
Adrien Rabiot©LaPresse

Il francese in estate è stato ad un passo dall’essere ceduto al Manchester United, che poi ha deciso di virare su Casemiro. Quello che sembrava un affare sfumato, in realtà si è rivelato un colpo di fortuna per i bianconeri: ora, infatti, l’ex centrocampista del Paris Saint-Germain è diventato un’imprescindibile nell’undici di Allegri. L’intensità e la gamba di Rabiot sono attualmente un appiglio per la ‘Vecchia Signora’ e, dopo gli zero gol della scorsa stagione, quest’anno è arrivata la prima doppietta. Mentre il francese si sta conquistando la possibilità di restare a Torino, altri due titolari rischiano di salutare in estate.

Calciomercato Juventus, Rabiot imprescindibile e pronto al rinnovo | Paredes e Locatelli a rischio

Calciomercato Juventus, Rabiot imprescindibile e pronto al rinnovo | Paredes e Locatelli a rischio
Leandro Paredes©LaPresse

La stagione di Adrien Rabiot è sicuramente positiva, con 752′ e due reti all’attivo. Ora la Juventus sta valutando concretamente di rinnovare il suo contratto, che andrà in scadenza il 30 giugno 2023, per mantenerlo all’interno del progetto tecnico anche nei prossimi anni. La situazione è notevolmente cambiata rispetto alla scorsa estate e anche mamma Veronique sarebbe molto più disposta a trattare per il rinnovo di contratto del figlio. La permanenza del francese sotto la Mole, ora, appare sempre più probabile. Per un giocatore che resta, però, potrebbero essercene due a salutare.

La situazione di Leandro Paredes si fa sempre più delicata. Il suo impatto col mondo Juve non è stato dei migliori, tanto che la società piemontese starebbe riflettendo se esercitare il diritto di riscatto dal Paris Saint-Germain. Come raccontato su Calciomercato.it, infatti, non è un caso che la Juve sia tornata a guardare a Jorginho. Un altro giocatore che potrebbe lasciare Torino è Manuel Locatelli: nel momento di difficoltà non ha fatto il salto di qualità e resta uno dei giocatori in rosa ad avere più mercato. Mentre Rabiot inizia a ragionare su un futuro in bianconero insieme a Pogba, Paredes e Locatelli dovranno conquistarsi la permanenza sul campo.