L’ammissione ‘gela’ il Milan: “Ad un passo dal Manchester United”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17

Per i rossoneri arriva l’ammissione che lascia l’amaro in bocca: l’attaccante vicino al Manchester United

Mentre è alle prese con la complessa trattativa per il rinnovo di contratto di Leao, il Milan non si ferma al portoghese sul mercato. Al di là di quel che accadrà con il numero 17 rossonero, l’attacco è un reparto che avrà bisogno di interventi importanti.

Milan, Gakpo ammette: vicino allo United
Maldini © LaPresse

Servono volti nuovi per Pioli che sta facendo i conti con i continui problemi dei suoi calciatori offensivi. Diversi i nomi valutati da Maldini e Massara, diversi i profili al vaglio della dirigenza. Tra questi compare un nome che fa gola a diversi club e che potrebbe vestire la maglia del Manchester United, lasciando il Milan con un pugno di mosche. A parlare è lo stesso Cody Gakpo, attaccante del Psv Eindhoven. Esterno sinistro, capace però di giocare in tutti i ruoli del reparto offensivo, il 23enne olandese ha già realizzato tredici gol in diciotto presenze.

Calciomercato Milan, l’ammissione di Gakpo

Gakpo: vicino al Manchester United
Gakpo © LaPresse

Intervistato dal ‘Times’, il calciatore ha rivelato: “Ero vicino al Manchester United, ho parlato con ten Hag diverse volte. Alla fine l’accordo non è andato a buon fine, il che è stato un peccato, per me e per la mia crescita, perché il Manchester United è uno dei più grandi club del mondo. Ma anche per il Psv perché cedere un calciatore ai Red Devils sarebbe stata una buona cosa”.

Il trasferimento però è saltato, come racconta Gakpo “una settimana prima della fine della sessione di mercato e in quella settimana ho dovuto decidere se andare al Leeds o al Southampton“. La scelta è stata quella di restare in Olanda, anche se il futuro probabilmente sarà lontano da casa: “Se avessi la possibilità di andare in Premier League o in un campionato del genere, dovrei considerare questa opzione”. Il Milan è avvisato.