Di Maria via dalla Juventus a gennaio: “Riflessioni in corso”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:45

L’avventura di Angel Di Maria con la Juventus non sta procedendo come sperato, dopo il Mondiale potrebbe cambiare tutto: riflessioni in corso

Il mondo Juve questa estate ha esultato per l’arrivo di Angel Di Maria, un autentico fuoriclasse che ha dispensato grandi giocate ovunque sia stato nel corso della sua carriera. A Torino, però, per il momento sono di più i dispiaceri che le soddisfazioni.

Di Maria via dalla Juve a gennaio: riflessioni in corso
Angel Di Maria©LaPresse

La prima partita in campionato aveva illuso un po’ tutti: tre gol contro il Sassuolo, con il ‘Fideo’ super protagonista. L’argentino aveva sbloccato il risultato di quella partita e poi confezionato un assist al bacio per Dusan Vlahovic. Tutto perfetto, peccato che sia arrivato anche il primo di una lunga serie di problemi fisici. Quando è stato meglio, poi, c’è stata anche l’espulsione contro il Monza e le conseguenti due giornate di squalifica. Insomma, tanta frustrazione e diversi dubbi sul futuro.

Calciomercato Juventus, Di Maria ai saluti dopo il Mondiale: possibile rescissione consensuale

Juventus, si ferma Di Maria: ecco i tempi di recupero
Angel Di Maria al J-Medical (foto Calciomercato.it)

Secondo quanto rivelato da ‘SportMediaset’, la Juventus e Angel Di Maria starebbero riflettendo sulla possibilità di continuare insieme oppure se forzare i tempi e separarsi già nel mercato di gennaio. Una delle discriminanti da considerare sarà la qualificazione agli ottavi di Champions League, che al momento appare essersi molto complicata per i bianconeri. Il ritorno di Federico Chiesa e le sue condizioni potrebbero essere un altro aspetto da considerare, così come la permanenza di Massimiliano Allegri in panchina.

Non è un mistero che il ‘Fideo’ abbia espresso la volontà di chiudere la sua carriera al Rosario Central, sua squadra del cuore, e che il Mondiale in Qatar sarà la sua ultima avventura con la maglia dell’Argentina. Il rischio che dopo il Mondiale Di Maria possa decidere di andare a terminare la sua carriera con le ‘Canallas‘ è direttamente proporzionale alla crisi di risultati della Juventus. Qualora non si dovesse trovare una quadra per raddrizzare questa stagione, quindi, non è da escludere che l’argentino possa lasciare la ‘Vecchia Signora’ con qualche mese di anticipo rispetto alla fine del contratto. La Juve, dal canto suo, risparmierebbe diverse mensilità del suo ingaggio pesante.