Lasciano la Juve a gennaio: hanno già deciso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:00

Via dalla Juventus, lasciano il club nel mercato di gennaio: la decisione è già stata presa

Spesso bersagliato da critica e tifosi, Adrien Rabiot è stato protagonista nel match d’andata di Champions League giocato dalla Juventus a Torino contro il Maccabi Haifa. Il ritorno non ha riservato, purtroppo, il risultato sperato per la Vecchia Signora che ha clamorosamente perso in Israele, vedendo complicarsi maledettamente il suo cammino nella massima competizione europea. La qualificazione ora sembra quasi impossibile. Il centrocampista francese, autore di una doppietta, resta un elemento di cui Allegri difficilmente fa a meno nella propria rosa, ma legata al centrocampista transalpino c’è l’incognita del contratto.

Juventus, sondaggio: Rabiot via a gennaio
Allegri ©LaPresse

Il giocatore ex Paris Saint-Germain è infatti legato alla Juventus fino al prossimo giugno 2023. Al momento però non ci sono novità di rinnovo e non bisogna dimenticare quello che è l’elevato stipendio percepito dal centrocampista. Intanto però Rabiot resta al centro dei piani di Allegri.

Juventus, scelta fatta: Rabiot via a gennaio

Juventus, scelta fatta: Rabiot via a gennaio
Rabiot ©LaPresse

Proprio però per quella che è la sua situazione contrattuale, abbiamo chiesto ai follower dell’account Twitter di Calciomercato.it cosa dovrebbe fare la Juventus con il centrocampista transalpino, visto appunto il contratto in scadenza. E per il 41,8% dei votanti, la soluzione migliore sarebbe quella di cedere il giocatore a gennaio. Evitare quindi di perderlo a zero e riuscire a guadagnare qualcosa da una cessione, sarebbe quindi la soluzione migliore secondo i votanti al sondaggio. C’è chi, commentando, sottolinea che la Juve, con la cifra ricavata dalla cessione, dovrebbe poi provare ad aggiungere nuovi cash da girare alla Lazio per Milinkovic-Savic.

Per il 26,9% Rabiot resta invece un elemento prezioso e sarebbe giusto tenerlo sino alla scadenza di contratto. Il 22,4% sottolinea che il contratto del giocatore francese sarebbe da rinnovare ad ogni costo. L’obiettivo della dirigenza bianconera dovrebbe dunque essere quello di prolungare il contratto del classe 1995. Il 9% ha, invece, risposto “altro” come opzione papabile.

Rabiot comunque non è l’unico che potrebbe lasciare la Juventus, a prescindere dal sondaggio. Anche Nicolò Fagioli, infatti, sembra in uscita dalla Vecchia Signora. Il centrocampista offensivo non sta riuscendo ad avere un minutaggio elevato e i suoi ingressi in campo sono stati impalpabili. A gennaio l’addio sembra inevitabile per permettergli di accumulare esperienza e minuti.