Gol e maschera di sangue per Rudiger: cosa è successo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:37

Antonio Rudiger si è immolato in occasione del gol del pareggio del Real Madrid: maschera di sangue per il tedesco

Il Real Madrid impatta 1-1 contro lo Shakhtar Donetsk, blinda di fatto la qualificazione anche se rimanda la matematica al prossimo incontro.

Rudiger scontro e viso insanguinato
Rudiger © LaPresse

Un pareggio che arriva in pieno recupero per la squadra di Ancelotti: il tecnico di Reggiolo opta per un turnover importante, anche in vista del Classico, e la scelta non sembra ripagare. Così le merengues rischiano anche di perderla visto il gol in avvio di ripresa siglato da Zubkov, ma ringraziano il coraggio di Rudiger.

Il difensore tedesco è, infatti, l’autore del gol del pareggio che arriva cinque minuti oltre il novantesimo. L’ex Chelsea ha staccato di testa su traversone dalla trequarti di Kroos, riuscendo ad anticipare il portiere e mandare in porta la palla. Purtroppo per Rudiger però lo stacco lo ha portato a scontrarsi violentemente con l’estremo difensore in uscita disperata. Uno scontro che ha visto il centrale avere la peggio.

Shakhtar-Real Madrid, maschera di sangue per Rudiger

Rudiger gol e scontro: viso insaguinato
Rudiger © LaPresse

Le immagini dopo l’impatto tra Rudiger e Trubin sono impressionanti. Viso ricoperto di sangue per il difensore che non ha potuto festeggiare la rete del pareggio ma è stato soccorso dai sanitari e medicato per la ferita al volto che gli è stata suturata con trenta punti. Resta comunque la rete che ha consentito al Real Madrid di evitare la prima sconfitta in Champions.

Un gol che potrebbe rilanciare la stagione dell’ex Roma che ha avuto un impatto un po’ complicato con il mondo Real con Ancelotti che lo ha schierato anche da terzino (sia a destra che a sinistra). Da qualche partita si è ripreso il centro della difesa e il gol (con sacrificio) può rappresentare una svolta della stagione. Infortunio permettendo.

Shakhtar-Real Madrid 1-1: 46′ Zukkov (S), 95′ Rudiger (R)

Classifica: Real Madrid 10, Lipsia 6, Shakhtar 5, Celtic 1