In Inghilterra non hanno dubbi: il colpo a zero ribalta Juve e Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:02

Il futuro di una stella del Manchester United è tutt’altro che definito. Accostato anche alla Serie A ha il contratto in scadenza e una big di Premier lo segue 

L’arrivo di Erik ten Hag al Manchester United ha stravolto completamente il progetto tecnico dei ‘Red Devils’ che stanno comunque vivendo un inizio di stagione estremamente altalenante soprattutto in campionato. Proprio nell’ultima gara di Premier League è arrivata una sonora sconfitta per i diavoli rossi, abbattuti per 6-3 nel derby di Manchester dal City di Guardiola che resta la grandissima favorita. Lo United vive invece l’ennesimo periodo di transizione e ricostruzione con ten Hag che sta provando ad inculcare la sua idea di calcio, con scelte anche forti ed impopolari come le panchine continue di Cristiano Ronaldo e Casemiro.

Rashford tra Arsenal e addio: niente Serie A
Manchester United ©LaPresse

Il peso dell’attacco l’allenatore olandese lo affida in linea di massima a Marcus Rashford, in ripresa rispetto alle ultime annate e autore già di 3 reti e due assist in questo primo scorcio di Premier, riconquistando anche un ruolo più centrale, non solo nelle gerarchie ma anche come posizionamento in campo, il tutto proprio a discapito dello stesso CR7.

Calciomercato, futuro incerto per Rashford: tra l’Italia che si complica e l’ipotesi Arsenal

Rashford tra Arsenal e addio: niente Serie A
Rashford ©LaPresse

Al netto della ripresa, il futuro di Rashford resta una delle grandi incognite di casa Manchester United. Il contratto del polivalente attaccante inglese è in scadenza a giugno 2023 con opzione di rinnovo per una ulteriore stagione tutta ancora da esercitare. Nel recente passato il nativo di Manchester era stato accostato anche alla Juventus, anche se potrebbe essere anche un profilo da Milan alle giuste condizioni economiche in caso di addio di Leao in estate.

Al netto delle complicate suggestioni italiane il futuro di Rashford potrebbe in ogni caso essere ancora in Premier League, anche se in un’altra squadra. Come evidenziato dal ‘Telegraph’ ne giorni scorsi ten Hag ha chiesto di congelare tutti i rinnovi finché non valuterà bene chi merita di restare a Manchester. In questo contesto, secondo quanto rivelato da ‘Football Insider’ l’Arsenal starebbe tenendo d’occhio proprio la questione Rashford dopo averlo già osservato ad inizio estate prima dell’arrivo di Gabriel Jesus. Col rischio di diventare free agent, l’attaccante inglese diventerebbe ghiotta occasione per i ‘Gunners’ che si piazzerebbero poi in buona posizione strategica per provare a portare a casa il classe 1997 alle giuste condizioni.