Serie A, squalifica UFFICIALE: sanzione doppia per l’allenatore

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:16

Pochi istanti fa è arrivato il verdetto definitivo da parte del giudice sportivo rispetto a quanto avvenuto nell’ultima giornata

Con la clamorosa rimonta della favola Udinese ai danni del Verona, ieri sera si è chiusa ufficialmente l’ottava giornata di Serie A. Un turno che, a parte il clamoroso tracollo dell’Inter a San Siro contro la Roma, non ha evidenziato risultati inaspettati nella parte alta della classifica.

Serie A, squalifica UFFICIALE: sanzione doppia per l'allenatore
Ivan Juric e Luciano Spalletti ©LaPresse

Tra le squadre in lotta per la salvezza, invece, la vera sorpresa è arrivata sul campo della Sampdoria, uscita sconfitta da Marassi per 0-3 contro il nuovo Monza di Raffaele Palladino. Un risultato che ha portato all’allontanamento di Marco Giampaolo dalla panchina blucerchiata, il secondo esonero ufficiale della stagione di Serie A dopo quello di Giovanni Stroppa mandato via proprio dai brianzoli per gli scarsi risultati ottenuti.

Come avviene al termine di ogni giornata, questo pomeriggio il giudice sportivo dott. Gerardo Mastrandrea si è pronunciato in merito alle sanzioni dell’ultima giornata. Tra queste, è stata analizzata attentamente l’espulsione di Ivan Juric del match di sabato pomeriggio contro il Napoli al Diego Armando Maradona.

Napoli-Torino, Juric squalificato per una giornata dopo l’espulsione

Serie A, squalifica UFFICIALE: sanzione doppia per l'allenatore
Ivan Juric ©LaPresse

Per l’allenatore del Torino è stata attribuita innanzitutto una multa pari a 5 mila euro, ma – come ci si poteva attendere – anche una squalifica ufficiale per il prossimo turno di campionato che dunque non lo vedrà sulla panchina granata. Il giudice sportivo ha motivato la scelta nel comunicato diffuso dalla Lega Serie A, confermando la sanzione ai danni dell’allenatore croato “per avere, al 28° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale, profferendo espressioni irrispettose, trattenuto da alcuni suoi collaboratori”.

Juric, che aveva già saltato le sfide giocate contro Lecce e Inter in questa stagione per motivi di salute, non sarà dunque in panchina a sostenere i suoi ragazzi in vista della prossima giornata. Il suo Torino, reduce dalla sconfitta fulminante incassata nell’ultimo turno a Napoli, se la dovrà vedere alla nona giornata in casa contro l’Empoli, nel match in programma la prossima domenica 9 ottobre alle 12.30. Una grande opportunità per i granata allo stadio Olimpico Grande Torino, per cercare di venir fuori dalle ultime tre sconfitte di fila rimediate in campionato.