Serie A, la cronaca di Verona-Udinese 1-2

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:40

Si chiude l’ottava giornata del campionato di Serie A con la sfida tra il Verona dell’ex Cioffi e la sorprendente Udinese di Sottil

Dopo le sfide disputate tra sabato e domenica, al ritorno dalla sosta per gli impegni delle Nazionali, si chiude l’ottava giornata del campionato di Serie A col ‘monday night’ tra il Verona e l’Udinese.

DIRETTA Serie A, Verona-Udinese | Segui la cronaca LIVE
La grinta di Sottil, allenatore dell’Udinese ©️ LaPresse

Gli scaligeri padroni di casa, guidati in panchina dall’ex Gabriele Cioffi, navigano in acque agitate visto che occupano il terzultimo posto in classifica a quota cinque punti, frutto di una vittoria, due pareggi e quattro sconfitte. L’ultima patita nel turno precedente sul campo della Fiorentina di Vincenzo Italiano. È necessario invertire la rotta, per il futuro della squadra e anche dell’allenatore, che continua ad essere sotto osservazione. Di contro, però, avranno i lanciatissimi bianconeri di Andrea Sottil, vera e propria sorpresa di questo inizio di stagione. Attualmente quinti in classifica, i friulani arrivano all’appuntamento dopo la prestigiosa vittoria, quinta nelle prime sette partite, ottenuta alla ‘Dacia Arena’ contro l’Inter di Simone Inzaghi. Con i tre punti, raggiungerebbero il secondo posto in classifica alle spalle della coppia di testa formata dal Napoli di Luciano Spalletti e dall’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Calciomercato.it vi offre la cronaca del match dello stadio ‘Marcantonio Bentegodi’ di Verona.

FORMAZIONI UFFICIALI VERONA-UDINESE

VERONA (3-5-2): Montipò; Hien, Gunter, Ceccherini; Lazovic, Tameze, Veloso, Verdi, Piccoli, Henry. All. Cioffi

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Becao, Bijol, Perez; Pereyra, Lovric, Walace, Makengo, Udogie; Success, Deulofeu. All. Sottil

CLASSIFICA SERIE A: Napoli punti 20, Atalanta 20, Udinese 19, Lazio 17, Milan 17, Roma 16, Juventus 13, Sassuolo 12, Inter 12, Torino 10, Fiorentina 9, Spezia 8, Lecce 7, Salernitana 7, Empoli 7, Monza 7, Bologna 6, Hellas Verona 5, Cremonese 3, Sampdoria 2.

ARBITRO: Daniele Minelli