Finale pirotecnico, il Milan batte l’Empoli e la sfortuna

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:46

Finale al cardiopalma per Empoli-Milan: i rossoneri riescono a portare a casa i tre punti con due reti nel recupero

Soffre, spreca, paga pegno alla sfortuna ma alla fine vince il Milan. Contro l’Empoli finisce 1-3 con le reti di Ballo-Toure e Leao in pieno recupero, dopo che i toscani erano riusciti a trovare il pareggio con una punizione di Bajrami.

Empoli-Milan, decide Rebic
Empoli-Milan © LaPresse

Pioli può gioire per i tre punti portati a casa, ma anche rammaricarsi per i tre infortuni patiti dai suoi calciatori: Saelemaekers, Calabria e Kjaer hanno dovuto alzare bandiera bianca e complicare i piani rossoneri in vista del match di Champions contro il Chelsea. Il Milan sarà, probabilmente, in grande emergenza nella sfida europea, ma intanto è riuscito a portare a casa una vittoria importante per come si era messo il match.

Empoli-Milan 1-3: recupero pirotecnico

Rebic e Leao trascinano il Milan
Rebic e Leao © LaPresse

Una gara caratterizzata dai tanti infortuni (nell’Empoli è Grassi ad essere costretto a chiedere il cambio) e dalle parate di Vicario che tiene in equilibrio il match. Nel finale però succede davvero di tutto. Rebic, entrato da poco, porta in vantaggio i rossoneri al 79′ e Pioli pregusta il successo. In pieno recupero poi succede di tutto: punizione di Bajrami per il pareggio dell’Empoli. Il Milan si rigetta in avanti e trova il gol con Ballo-Touré. Ancora un giro di lancette e tocca a Leao siglare il definitivo 3-1. Vince il Milan e si porta a tre punti dal Napoli capolista.

Empoli-Milan 1-3: 79′ Rebic (M), 92′ Bajrami (E), 93′ Ballo-Tourè (M), 96′ Leao (M)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli* punti 20, Atalanta e Milan* 17, Udinese e Roma* 16, Lazio 14, Inter* 12, Juventus 10, Torino* 10, Fiorentina 9, Sassuolo 9, Spezia 8, Salernitana 7, Empoli* 7, Lecce 6, Bologna 6, Verona 5, Monza 4, Cremonese 2, Sampdoria 2.
*una partita in più