Milan in rosso ma Inter e Juventus sono lontane

ULTIMO AGGIORNAMENTO 23:58

Ecco i numeri del bilancio del club rossonero: il Diavolo è in miglioramento ma i conti sono ancora in rosso

Oltre 254 milioni di euro di perdite per la Juventus di Andrea Agnelli e 140 milioni per l’Inter di Steven Zhang. Piangono i bilanci di due club più importanti della Serie A.

Milan, bilancio stagione 2021-2022
Casa Milan ©LaPresse

Va decisamente meglio, invece, al Milan, che con Elliott, ormai da tempo, ha deciso di intraprendere un processo virtuoso, che lo porterà a breve alla parità di bilancio. Le perdite nella stagione 2021/2022 sono state ridotte rispetto a quella scorsa: il risultato netto – come si legge su calcioefinanza – è infatti negativo per 66,5 milioni di euro, a fronte dei 96,4 milioni di euro dell’esercizio precedente. C’è dunque un miglioramento di circa 30 milioni. Un rosso ben lontano e non certamente paragonabile a quello di Inter e Juventus.

Milan, crescita dei ricavi: il punto

Milan, bilancio stagione 2021-2022
Gazidis e Massara ©LaPresse

Il miglioramento è dovuto soprattutto grazie ai ricavi, cresciuti, rispetto allo scorso anno, del 14%, che si attestati a quota 297,7 milioni di euro (261,1 milioni l’esercizio precedente). La partecipazione alla Champions League e la riapertura degli stadi hanno chiaramente giocato un ruolo decisivo. Il Consiglio di Amministrazione del club rossonero ha approvato i dati consolidati dell’esercizio chiuso al 30 giugno 2022, che a fine ottobre saranno sottoposti al voto dell’Assemblea.