Nuovo allenatore per Juve e Inter: Tuchel si taglia lo stipendio e dice sì

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:30

Il tecnico tedesco è pronto a sposare un nuovo progetto. L’ex Chelsea non ha intenzione di rimanere fuori dal giro per molto tempo

L’ultimo turno di Serie A, andato in scena lo scorso weekend, ha visto quattro grandi squadre andare ko. Quattro sconfitte, che in questi giorni stanno assumendo significati diversi, soprattutto per gli allenatori. Jose Mourinho e Stefano Pioli, battuti in maniera immeritata da Atalanta e Napoli, non sono finiti nel mirino della critica.

Juve e Inter: Tuchel si riduce lo stipendio
Inzaghi-Allegri ©LaPresse

Discorso diverso per Simone Inzaghi e Massimiliano Allegri. Le panchine di Inter e Juventus traballano come mai fatto prima. I risultati non arrivano, i tifosi sono sempre più scontenti e chiedono la testa dei due mister italiani. Al momento le due società sono indirizzate a non cambiare ma è evidente che sono sotto esame. Un ulteriore passo falso dopo la sosta potrebbe risultare fatale.

In questi giorni, comunque, sono iniziati a circolare i primi nomi per le due panchine. Chiaramente si è parlato della possibilità di promuovere Chivu e Montero ma c’è un profilo internazionale che stuzzica parecchio entrambe le società.

Dallo scorso 7 settembre, infatti, è libero Thomas Tuchel. Il tedesco, un po’ a sorpresa, è stato esonero dal Chelsea, dopo il ko contro la Dinamo Zagabria. Gli inglesi si sono affidati a Graham Potter, lasciando l’ex Borussia Dortmund libero di accasarsi in una nuova squadra.

Calciomercato Juve e Inter: Tuchel pronto a dire sì

Juve e Inter: Tuchel si riduce lo stipendio
Tuchel ©LaPresse

Tuchel attualmente si trova a Londra in attesa di novità, che potrebbero presto arrivare dalla Germania. Come rivela Sport Bild, infatti, il tedesco non avrebbe alcuna intenzione di prendersi un anno sabbatico. Niente pause ma è pronto a sposare il progetto che riterrà valido. Inter e Juventus sono avvisate. C’è inoltre un’altra notizia che può far piacere ai due club italiani: secondo quanto scrivono in Germania, Tuchel sarebbe pronto ad abbassarsi il suo stipendio e guadagnare meno di quanto percepiva in Premier League. 

Ormai da qualche giorno, per il tedesco si sono fatte sempre più insistenti le voci che lo vorrebbero sulla panchina del Bayern Monaco. Anche in questo caso, i bavaresi hanno deciso di confermare Julian Nagelsmann. Il giovane tecnico, come i suoi colleghi italiani, ha però la lente di ingrandimento puntata addosso. Non potrà più sbagliare. La sensazione è che per il ritorno in panchina di Tuchel sia davvero solo questione di tempo