Guardiola incontentabile: lo ruba all’Inter a gennaio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:59

L’Inter affronta un momento complicato con Inzaghi in discussione: i nerazzurri rischiano anche di perdere il big a gennaio

Momento nero per l’Inter: la squadra di Inzaghi ha incassato in casa dell’Udinese la terza sconfitta in campionato in sette partite. Un rendimento decisamente al di sotto delle aspettative, nonostante l’attenuante dell’assenza di Lukaku.

Guardiola vuole Skriniar a gennaio
Guardiola © LaPresse

I nerazzurri sono attualmente settimi in classifica con la posizione dell’allenatore non più stabile come ad inizio stagione. Dubbi su alcune scelte da parte del tecnico, qualche malumore all’interno dello spogliatoio (evidente la frustrazione di Bastoni dopo la sostituzione a Udine) e risultati non all’altezza dipingono un quadro non certo positivo. A complicare ulteriormente le cose potrebbe esserci il mercato di gennaio.

Dopo essere riusciti a respingere gli assalti delle grandi d’Europa in estate, Marotta e Ausilio dovranno provare ad alzare le barricate anche quest’inverno. In particolare ci sarebbe il Manchester City pronto a lanciare un’offerta per uno dei pezzi pregiati della squadra di Inzaghi.

Calciomercato Inter, il City bussa per Skriniar

Calciomercato Inter, Skriniar nel mirino di Guardiola
Skriniar © LaPresse

Pep Guardiola, nonostante gli acquisti estivi (ultimo quello di Akanji) vuole ancora un rinforzo per la propria retroguardia. Così, stando a quanto riferito da ‘All Football’, il City per accontentarlo è pronto a far partire l’assalto a Milan Skriniar. Il centrale slovacco è stato tutta l’estate nel mirino del Paris Saint-Germain ma, alla fine, è rimasto all’Inter.

A gennaio però l’esito potrebbe essere diverso, soprattutto se non dovesse sbloccarsi la trattativa per il rinnovo, considerato il contratto in scadenza nel 2023. Novità potrebbero esserci nelle prossime settimane quando dirigenza ed entourage del calciatore si sono ripromessi di aggiornarsi per valutare la possibilità di proseguire insieme. Non dovesse esserci la fumata bianca prima di gennaio, l’eventuale offerta del Manchester City potrebbe costituire una tentazione a cui l’Inter fare fatica a resistere, con lo spettro dell’addio a zero a fine anno.

Prima di allora però c’è una stagione da raddrizzare, partendo dal match alla ripresa di campionato contro la Roma dell’ex Josè Mourinho. Per il mercato e le eventuali offerte per Skriniar ci sarà tempo per pensarci. Sempre che prima non arrivi il rinnovo.