Inter, tempo scaduto per Inzaghi: “Esonero immediato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48

Udinese-Inter, la pazienza dei tifosi dopo il clamoroso tonfo della Dacia Arena è finita: Inzaghi nuovamente nel mirino.

Si sarebbe dovuta configurare come la partita della svolta, ed invece in quel di Udine la compagine di Inzaghi perde nuovamente la rotta e si schianta contro il muro friulano. Dopo l’iniziale vantaggio griffato Barella, infatti, i nerazzurri sono rimasti ingolfati nei meandri delle proprie paure, ed hanno progressivamente prestato il fianco alle sortite degli uomini di Sottil, che hanno prima pareggiato e poi ribaltato clamorosamente la contesa.

Simone Inzaghi ©LaPresse

A finire nel mirino della critica, come spesso accade in questo genere di circostanze, è stato Simone Inzaghi, con i tifosi che hanno esternato tutto il proprio disappunto sui social. Non sono pochi i capi di accusa che vengono imputati al tecnico dell’Inter, reo di aver agitato le acque con i due cambi al 31′ che hanno inevitabilmente contribuito ad acuire la tensione. Sotto questo punto di vista, la reazione di Bastoni in panchina non può essere affatto trascurata.

Inter, social scatenati: “Esonero Inzaghi”

Simone Inzaghi ©LaPresse

E così, la rabbia dei tifosi dell’Inter si è immediatamente riversata sui social, con diversi sostenitori nerazzurra che chiedono l’esonero del proprio allenatore. Non mancano i confronti con Max Allegri, che sta vivendo una situazione analoga sulla panchina della Juve; c’è chi arriva addirittura a considerare un possibile ritorno di Antonio Conte. Tuttavia, il comune denominatore dei post che stanno circolando sui social è uno: “Inzaghi out“.