Oltre cento milioni e addio: destini incrociati per Milan e Napoli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:29

Milan-Napoli questa sera in campo per il primo posto, ma destini incrociati per due grandi assenti: Osimhen e Leao, due protagonisti del prossimo mercato

Questa sera non ci saranno. Leao e Osimhen potranno assistere soltanto da spettatori alla sfida tra Milan e Napoli. Una partita che dirà qualcosa in più sulle ambizioni delle due società.

Milan e Napoli, destini incrociati per Leao e Osimhen
Pioli e Spalletti © LaPresse

Per la squadra di Pioli, il match dovrà far capire se i rossoneri sono pronti al bis tricolore, per quella di Spalletti se la rivoluzione estiva è stata assorbita così velocemente da poter recitare un ruolo da protagonista nella corsa allo scudetto. Protagonisti lo saranno sicuramente nelle prossime sessioni di mercato Leao e Osimhen: il primo mancherà stasera per squalifica, il secondo è fermo per infortunio. Portoghese e nigeriano sono già al centro delle voci di calciomercato e, inevitabilmente, lo saranno ancora di più tra gennaio e giugno.

Per entrambi la vetrina Mondiale potrà arricchire il (già lungo per la verità) elenco di pretendenti. Per Leao il Chelsea è uno dei club più interessati e con la disponibilità economica di Boehly, c’è da giurare che non sarà un problema arrivare ai 150 milioni della clausola. Somma che potrebbe anche non essere necessario raggiungere visto il contratto in scadenza nel 2024 e il rinnovo che non arriva con la distanza tra la richiesta fatta dal calciatore e la proposta della società.

Calciomercato Napoli e Milan, la Premier League per Leao e Osimhen

Osimhen e Leao: da Milan-Napoli alla Premier
Leao © LaPresse

Ma la Premier League che tenta anche Osimhen. In estate il nigeriano è stato accostato al Manchester United che tra gennaio e, più probabilmente, l’estate potrebbe tornare alla carica. Per avere speranze di successo però serviranno oltre cento milioni di euro. Questa la valutazione fatta dal presidente Aurelio De Laurentiis per il suo bomber.

Osimhen come Leao quindi: fuori causa per Milan-Napoli, fondamentali per i loro allenatori e nel mirino delle big inglesi. Oltre cento milioni, le sirene della Premier League sono pronte a suonare forti per i due attaccanti che intanto vogliono fare la differenza in Serie A. Ma prima c’è la partita di stasera: Pioli e Spalletti dovranno fare senza di loro. L’antipasto del prossimo anno?