Dall’ultimo posto alla Juventus: Allegri accontentato ancora

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:59

La Juventus vuole accontentare ancora Massimiliano Allegri: a gennaio l’arrivo invocato dal tecnico bianconero

Massimiliano Allegri crede ancora alla Juventus. Il tecnico bianconero ha ammesso il momento di difficoltà, attribuendolo anche ai tanti infortuni, ma ha ribadito la sua fiducia.

Allegri invoca nuovi esterni: idea Castagne
Allegri © LaPresse

Una squadra “virtuale” secondo l’allenatore toscano che ha pensato ad una Juve e, finora, si è dovuto arrangiare con una formazione decisamente diversa. Diverso è anche lo stato di forma di alcuni calciatori. Così lo stesso Allegri non ha esitato ad evidenziare alcune lacune che nelle prossime sessioni di mercato dovranno essere colmate.

“Abbiamo problemi di spinta sulle fasce laterali – ha ammesso nelle dichiarazioni riportate dal ‘Corriere della Sera’ -. Non posso più chiedere a giocatori che hanno corso per tutta la vita di continuare a fare l’intera fascia. Se a Cuadrado chiedo di fare l’ala, sa farla ancora benissimo. Ma non posso più chiedergli di fare sempre due ruoli”.

Parole che aprono il terreno ad interventi già nel mercato di gennaio. Come raccontato da Calciomercato.it, Grimaldo è uno dei possibili rinforzi. Il terzino sinistro spagnolo è in scadenza con il Benfica e potrebbe essere ceduto con sei mesi di anticipo dal club portoghese per evitare di perderlo gratis in estate. Un mancino ma non solo: il riferimento a Cuadrado, rende possibile anche un rinforzo sul versante opposto ed allora la Juventus potrebbe andare a sfruttare una eventuale occasione che si presenterà sul mercato con occhi in Premier League.

Calciomercato Juventus, dalla Premier il terzino destro

Castagne, la Juventus ci pensa per gennaio
Castagne © LaPresse

La Juventus pensa ad un esterno destro e il nome buono potrebbe arrivare dalla Premier League. Qui il Leicester vive una stagione decisamente negativa: un solo punto conquistato finora e ultimo posto in classifica. Dovesse continuare questo andamento, a gennaio la retrocessione potrebbe diventare una ipotesi terribilmente concreta e qualche giocatore potrebbe essere desideroso di cambiare subito aria. Qualche giocatore come Timothy Castagne, già noto alla Serie A per il suo passato all’Atalanta. In scadenza di contratto nel 2025, è stato acquistato dal Leicester per circa 20 milioni di euro ed ora potrebbe essere ceduto per una cifra di circa 15 milioni.

La Juventus, che già lo ha seguito in passato, potrebbe pensarci: il belga sarebbe ottimo per la sua duttilità visto che può essere impiegato anche a sinistra. Allegri ha fatto la sua richiesta: a gennaio l’arco bianconero potrebbe avere nuove frecce.