“Sarà determinante”. Inzaghi svela il segreto per vincere a Udine

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:49

Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter, ha commentato alla vigilia della sfida con l’Udinese: le parole del tecnico del club di Serie A

Intervistato ai microfoni del canale ufficiale dell’Inter, Simone Inzaghi, allenatore nerazzurro, ha presentato la sfida di domani all’ora di pranzo contro l’Udinese di Andrea Sottil, una delle squadre più in forma del campionato italiano di Serie A e attualmente davanti in classifica proprio alla Beneamata.

Inter, Inzaghi verso Udine
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter dalla scorsa stagione dopo l’addio, anticipatamente ai termini del contratto, di Antonio Conte © LaPresse

MOMENTO DELL’INTER – “Arriviamo da due vittorie in fila, ma giocare ogni tre giorni non è assolutamente semplice e ora dobbiamo andare ad Udine in casa di una squadra che in questo momento sta molto bene”.

POSSIBILI SOLUZIONI – “Giocando tutte queste partite ho bisogno di avere tutti gli elementi della rosa a disposizione e questo è un grandissimo segnale, quando riesci a cambiare i giocatori e nonostante questo la squadra resta compatta e determinata”.

Udinese-Inter, Inzaghi mette in guardia i suoi e stabilisce le priorità

L’Inter arriva alla sfida con l’Udinese, l’ultima prima della sosta per le nazionali, dopo le due vittorie fra Serie A e Champions League prima contro il Torino di Ivan Juric poi con il Viktoria Plzen. Sei punti e due clean sheet per la Beneamata di Simone Inzaghi che cerca di rilanciarsi in questo inizio di stagione in seguito ad una partenza non proprio entusiasmante, basti pensare alle tre sconfitte accumulate dai nerazzurri con Lazio, Milan e Bayern Monaco.

Inter, Inzaghi prepara l'Udinese
Simone Inzaghi, allenatore dell’Inter dopo la vittoria dei nerazzurri in casa del Viktoria Plzen nel martedì di Champions League © LaPresse

UDINESE – “Dovremo fare tantissima attenzione, affronteremo una squadra in grandissima forma, ben allenata e con elementi di qualità, ma anche di quantità. La nostra dovrà essere una partita di grandissima corsa, aggressività e determinazione perché avremo di fronte una compagine ostica, che sta vivendo la miglior striscia di risultato finora in campionato e dovremo giocare da Inter”.

APPROCCIO – “L’approccio alla sfida sarà determinante, perché l’Udinese è una squadra che solitamente segna nei primi minuti delle partite, quindi sarà fondamentale iniziare al meglio la gara”.