Rottura immediata, la verità sul ritorno anticipato alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:00

A sorpresa il percorso di un calciatore che ha lasciato da poco la Juventus potrebbe interrompersi subito con il suo nuovo club. Ecco cosa sta succedendo

La Juventus non ha iniziato la stagione nella maniera sperata, anche se sono passate solo poche settimane dal via a campionato e Champions League.

Rottura immediata, giallo sul ritorno immediato alla Juventus
La dirigenza della Juventus ©LaPresse

I bianconeri sono finiti in una spirale negativa di prestazioni negative sotto il profilo del gioco e poi dei risultati che è culminata nell’ultima sconfitta nella massima competizione europea contro il Benfica e zero punti conquistati in due partite. In tanti chiedono l’esonero o le dimissioni di Massimiliano Allegri, ma probabilmente è ancora presto per la società per una decisione tanto definitiva. E uno dei problemi che più si riscontrano nella Vecchia Signora è un centrocampo che proprio non riesce a girare. Uno dei colpevoli, nella scorsa stagione, è stato identificato in Arthur che mai è riuscito a trovare continuità di prestazioni con la maglia bianconera. Proprio negli scampoli finali del calciomercato estivo, il brasiliano è passato in prestito con diritto di riscatto al Liverpool. E se i Reds volessero acquistarlo a titolo definitivo, la spesa totale sarebbe da circa 42 milioni. Così però non sembra essere, viste le ultime notizie che arrivano sul calciomercato.

Arthur flop al Liverpool e voci di rottura immediata con Klopp: la verità

Rottura immediata, giallo sul ritorno immediato alla Juventus
Arthur ©LaPresse

Dopo il fallimento con la Juventus, però, le cose non sembrano andare tanto meglio in Premier League, anzi. Infatti, secondo quanto riferisce Manu Heredia di ‘Be Soccer’, l’atteggiamento di Arthur avrebbe già stufato Jurgen Klopp e il Liverpool starebbe già cercando il modo per rompere il contratto da poco firmato dal centrocampista con i Reds. Il che avrebbe come conseguenza il ritorno alla Juventus. Non è, però, la versione arrivata nelle ultime ore sul caso. Infatti, secondo Guillem Balague della ‘BBC’, invece, il calciatore starebbe patendo solo un precampionato complicato e starebbe lavorando sodo per ritrovare la migliore forma fisica. Secondo quanto ci risulta, è decisamente presto per certe voci: al calciatore serve ancora tempo per esprimere e anche al Liverpool per valutarlo. La Juventus, comunque, continua a monitorare da vicino una situazione che le interessa da vicinissimo che aveva già deciso di non puntare ulteriormente sul calciatore e di scegliere altri profili per il suo centrocampo.