Hanno convinto Cristiano Ronaldo: sarà il più pagato della storia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:00

Il futuro di Cristiano Ronaldo rimane un rebus dopo essere stato messo ai margini dal Manchester United

Dopo aver cercato per mesi l’addio da Manchester, alla fine è stato lo stesso United a scegliere di ‘scaricare’ Cristiano Ronaldo. Con una netta presa di posizione dell’allenatore Erik ten Hag, il centravanti portoghese in questo avvio di stagione ha iniziato da semplice alternativa ai titolari, partendo quasi sempre dalla panchina.

Calciomercato, Cristiano Ronaldo in MLS: c'è l'Inter Miami
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Come risaputo, l’ex Juventus ha cercato in tutti i modi il trasferimento per non essere estromesso dalla nuova edizione della Champions League. E invece, come uno scherzo del destino, dopo essere stato ‘scartato’ dalle società cui è stato proposto per l’ingaggio proibitivo, Cristiano Ronaldo sta trovando proprio in Europa League maggiore minutaggio. Su due match giocati, infatti, il portoghese è stato schierato in entrambe le occasioni dal primo minuto, contrariamente a quanto avvenuto di recente in Premier.

In seguito alla chiusura del calciomercato nei principali campionati europei, nei giorni scorsi era circolata un’offerta clamorosa dall’Arabia Saudita per CR7. Protagonista della proposta in questione l’Al-Hilal, il quale aveva messo sul piatto dell’attaccante portoghese un biennale da 121 milioni di euro netti a stagione, per un totale di 242 milioni. Un’offerta a cui Cristiano Ronaldo ha saputo però rinunciare, dimostrando di voler ancora rimanere ad alti livelli.

Calciomercato, Cristiano Ronaldo in MLS: c’è l’Inter Miami

Calciomercato, Cristiano Ronaldo in MLS: c'è l'Inter Miami
Cristiano Ronaldo ©LaPresse

Dopo l’incredibile proposta declinata, Cristiano Ronaldo avrebbe però ricevuto immediatamente una nuova proposta altrettanto allettante. Come raccontato da ’90min’, sulle tracce del centravanti vi sarebbe l’Inter Miami, il noto club di proprietà di David Beckham. Non è la prima volta che l’MLS si avvicina a CR7, dopo l’arrivo di altri campioni del calibro di Bale, Chiellini, Insigne, Bernardeschi, Riqui Puig e Criscito nell’ultima estate.

Chissà che non possa essere proprio Beckham a convincere Cristiano Ronaldo a trasferirsi negli Stati Uniti, per ricreare una coppia d’attacco da favola con Gonzalo Higuain, come ai tempi del Real Madrid. Secondo le ultime informazioni circolate, l’Inter Miami sarebbe disposta a fare del portoghese non solo il calciatore più pagato del club, bensì dell’intera storia dell’MLS.

Va precisato nell’estate 2021 Cristiano Ronaldo rifiutò l’opportunità di approdare negli Stati Uniti, accettando invece il ritorno al Manchester United. Viste però le recenti difficoltà a trovare una nuova squadra, stavolta potrebbe essere quella buona per un suo addio definitivo al calcio europeo.