Non lo aveva mai fatto nessuno: Inzaghi lo dice orgoglioso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:33

Simone Inzaghi ha parlato al termine della sfida tra Viktoria Plzen e Inter: le parole dell’allenatore nerazzurro

Vittoria con il Viktoria Plzen e l’Inter resta in corsa per la Champions. Dopo la sconfitta all’esordio per i nerazzurri portare a casa i tre punti era fondamentale per non dover già quasi dire addio alle speranze di qualificazione agli ottavi.

Inzaghi dopo Viktoria Plzen-Inter
Inzaghi © LaPresse

La squadra di Inzaghi, invece, è riuscita a vincere 2-0, soffrendo il giusto e dando continuità alla vittoria al fotofinish in campionato contro il Torino. Ovviamente soddisfatto l’allenatore interista al termine dell’incontro: Inzaghi, intervistato a ‘Sky’, ha voluto sottolineare l’approccio avuto dai suoi ragazzi, su un campo mai fortunato per le italiane. Qui, infatti, nessun club del nostro campionato era riuscito ad uscire con una vittoria.

Viktoria Plzen-Inter, Inzaghi: “Vittoria importante”

Viktoria Plzen-Inter, Inzaghi: "Nessuna italiana aveva vinto qui"
Simone Inzaghi © LaPresse

Simone Inzaghi si gode il momento dell’Inter: due vittorie consecutive e tanta soddisfazione per i primi tre punti Champions. A ‘Sky’ l’allenatore, che ha fatto anche scelte complicate come lasciare fuori Lautaro Martinez, esprime così la sua gioia: “E’ una vittoria importante, sono stati bravi i ragazzi a rendere semplice una partita che non lo era. Qui nessuna italiana aveva mai vinto. I ragazzi sono stati bravi a fare bene da subito contro un avversario che veniva da tre preliminari vinti”.

Inzaghi prosegue, individuando quali sono le caratteristiche che contraddistinguono la sua formazione: “Vedo una squadra ordinata, compatta, che sa cosa vuole. I momenti difficili ci sono in tutte le partite, ma la squadra è riuscita a stare sul pezzo, sempre concentrata”. Ora testa però già al prossimo appuntamento: c’è l’Udinese prima della pausa e serve vincere per affrontare la sosta per le Nazionali al meglio. Il tecnico dell’Inter su questo dice: “Domenica avremo un avversario di valore, in un ottimo momento. Avremo quattro giorni per prepararla e cercheremo di farlo al meglio”.