Dzeko e Dumfries stendono il Viktoria Plzen: l’Inter si impone 0-2

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:40

Ottima vittoria dell’Inter, che riesce ad avere la meglio piuttosto agevolmente del Viktoria Plzen. Dzeko e Dumfries sugli scudi.

Una partita da vincere a tutti i costi per l’Inter, per non veder ridimensionate sin da subito le proprie ambizioni di qualificazioni in Champions League. I nerazzurri rispondono presente, imponendosi sul Viktoria Plzen con un rotondo 0-2.

Edin Dzeko ©LaPresse

Buona la prestazione della compagine di Inzaghi, che ha dato sempre la sensazione di poter controllare il gioco al proprio piacimento. La rete iniziale di Edin Dzeko, abile a battere il portiere avversario con un bel piattone dal cuore de”area di rigore ha fatto il resto, con i meneghini che hanno sfiorato il raddoppio in diverse circostanze già nella prima frazione di gioco. Sugli scudi l’attaccante bosniaco, che calamita la maggior parte delle azioni offensive dei suoi compagni, aprendo spazi importanti grazie ai suoi movimenti.

L’Inter regola il Viktoria Plzen: Dzeko e Dumfries sugli scudi

Esultanza Inter ©LaPresse

Copione che non cambia nella ripresa, con gli ospiti a tenere il pallino del gioco ed il Viktoria Plzen rintanato nella propria metà campo: i padroni di casa si rendono pericolosi soltanto in sporadiche sortite. L’unica vera parata compiuta da Onana si materializza soltanto al 78′, quando l’ex estremo difensore dell’Ajax si fa trovare pronto su un colpo di testa di Bassey. Pochi minuti prima, però, Dumfries aveva chiuso virtualmente la gara, al termine di un contropiede che l’olandese ha potuto concludere grazie all’ottimo assist di Dzeko, molto abile nel condurre il contropiede.

Inter che con i tre punti conquistati questa sera si mette in scia di Bayern e Barcellona, in attesa della sfida dell’Allianz Arena che potrebbe ridisegnare in modo più netto i contorni di un girone di ferro.

CLASSIFICA GIRONE C Barcellona 3, Bayern Monaco 3, Inter 3, Viktoria Plzen 0 (Bayern e Barcellona con una gara in meno)