Conte senza pace, KO e ‘sentenza‘ lampo: “Esoneratelo subito”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50

Tottenham, Antonio Conte nell’occhio del ciclone dopo l’ultima sconfitta rimediata dagli Spurs in Champions League.

Poteva configurarsi come la gara giusta per consolidare le proprie certezze, ed invece la trasferta in terra portoghese del Tottenham si è tramutata in un vero e proprio Everest da scavalcare: il 2-0 con il quale lo Sporting CP si è imposto – per quanto visto nel corso dei 90 minuti di gioco – è parso configurarsi come il risultato più giusto.

Antonio Conte ©LaPresse

L’uno-due tremendo messo a referto dai portoghesi, con i goal di Paulinho ed Arthur Gomes che hanno sbriciolato le ultime certezze del Tottenham, è arrivato al termine di una gara nella quale la compagine di Conte non è mai riuscita ad impensierire seriamente i padroni di casa. Manovra piuttosto sterile, ingolfata a centrocampo e senza troppi sbocchi sugli esterni: neanche un paio di tentativi in solitaria di Perisic hanno fatto breccia nell’organizzatissimo scacchiere dello Sporting, che quando si è spinto in proiezione offensiva ha dato sempre la sensazione di poter far male all’avversario. Non è un caso che uno dei migliori in campo sia stato proprio Lloris, autore di almeno tre interventi prodigiosi che hanno tenuto in vita i suoi, fino al novantesimo.

Tottenham KO in Champions League, tifosi scatenati sui social

Antonio Conte ©LaPresse

E così, Antonio Conte è finito immediatamente nell’occhio del ciclone, con i social che sono subito diventati cassa di risonanza del diffuso malcontento dei sostenitori degli Spurs, alcuni dei quali hanno colto l’occasione per evidenziare il fatto che il palmares dell’ex tecnico di Inter e Juve non abbia mai compreso successi internazionali di una certa portata. Altri, invece, si sono spinti oltre, paventando addirittura la possibilità di un esonero. Ecco una rapida carrelata dei post che in questo momento stanno circolando sui social: