Addio Inter già deciso, scelta la nuova squadra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

Il mercato estivo non ha sancito cessioni pesanti in casa Inter, ma gli scenari cambieranno nel 2023: un addio pare già deciso

La sessione di calciomercato, come sempre, ha visto Marotta muoversi in maniera molto accorta e oculata. Al punto che l’Inter è riuscita a rinforzarsi senza spendere cifre folli, e persino senza ricorrere, almeno nell’immediato, a cessioni di spessore per mettere a posto il bilancio.

Addio già deciso ai nerazzurri, a fine stagione lascia l'Inter
Giuseppe Marotta © LaPresse

Una situazione che giocoforza cambierà nel 2023. Se quest’anno sono stati trattenuti, per fare un esempio, Skriniar e Dumfries, che erano i primi indiziati a partire per cifre considerevoli, il prossimo anno almeno una cessione top sarà da mettere in conto. Se già l’Inter aveva comunque bisogno di far registrare, entro il prossimo anno, un avanzo importante, nell’ordine dei 60 milioni, la necessità si è fatta ancora più stringente dopo le decisioni della Uefa in merito alle violazioni del Fair Play Finanziario. E così, al termine di questa stagione, una o più colonne dell’Inter attuale dovranno dire addio. In particolare, c’è un addio che appare già in via di definizione.

Inter, niente rinnovo per de Vrij: ecco la nuova destinazione

Addio già deciso ai nerazzurri, a fine stagione lascia l'Inter
Stefan de Vrij © LaPresse

E’ quello del difensore olandese Stefan de Vrij, in scadenza di contratto a giugno e per il quale il rinnovo appare sempre più lontano. L’addio a zero non permetterebbe di guadagnare dal suo addio, ma sicuramente risparmiare sul suo ingaggio sarebbe un buon inizio. Tanto più che in questo avvio di stagione l’ex Lazio è uno dei giocatori che sembra maggiormente in difficoltà e dunque si pensa già a salutarsi, a fine anno, senza troppi rimpianti. Al suo profilo, starebbe pensando, o meglio ripensando, un top club europeo. In primavera, il Barcellona aveva già sondato il terreno, senza però giungere a una offerta ufficiale. Secondo il portale iberico ‘Todofichajes.com’, i catalani possono tornare alla carica, alla luce del fatto che a fine stagione si esaurirà la lunga avventura in maglia blaugrana di Piquè. Dunque, il Barcellona può riprendere i contatti e puntare a un affare a parametro zero di ottimo livello, incorporando un difensore di esperienza e spessore internazionale.