L’Inter osserva Empoli-Roma: ora è pronta la beffa al Milan

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:48

Occhi puntati su Empoli-Roma: ha stregato tutti ma i nerazzurri sono pronti a prenderlo e soffiarlo alla concorrenza

Una stagione per spiccare il volo. Il giocatore dell’Empoli stasera è l’osservato speciale: tutti lo vogliono.

Inter beffa il Milan per Parisi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Stiamo parlando di Fabiano Parisi, il terzino mancino dei toscani è reduce da una stagione di alti e bassi, in cui però ha mostrato a tutti le sue qualità. Il giocatore classe 2000 non è riuscito a trovare continuità per diversi problemi fisici. Alla fine le presenze in azzurro sono state 25. Nonostante una stagione non proprio esaltante, però, il calciatore è finito nel mirino dei grandi club.

L’Empoli, dopo aver ceduto due dei suoi gioielli, Kristjan Asllani all‘Inter, e Viti in Francia, al Nizza, ha deciso di trattenere l’italiano. Ma è evidente che per Fabiano Parisi è davvero solo questione di tempo.

Questa sarà – ne è convinto anche l’Empoli – la stagione dell’esplosione e l’inizio di campionato fa pensare che possa davvero essere così. Il giocatore, che il prossimo 9 novembre compirà 22 anni, le ha giocate tutte: sei in campionato, con la partita di stasera, e una in Coppa Italia. Ha trovato anche la prima rete, nel match contro il Lecce.

Stasera, contro la Roma, per Parisi ci sarà un importante banco di prova da superare. I giallorossi attaccano spesso dalle sue parti con Celik e soprattutto Dybala ma il giocatore ha dimostrato di avere coraggio ad attaccare anche con avversari complicati.

Empoli-Roma, gli occhi delle big su Parisi

Inter beffa il Milan per Parisi
Fabiano Parisi ©LaPresse

E’ inevitabile che stasera, Fabiano Parisi sia tra gli osservati speciali delle grandi del campionato italiano. Il giocatore d’altronde piace davvero a tutte: attenzione al Milan, che da tempo cerca un vice Theo Hernandez, ma soprattutto all’Inter, che non appare per nulla convinta di Gosens.

Se i nerazzurri dovessero riuscire a piazzare il tedesco, l’italiano potrebbe davvero diventare un’idea. I rapporti tra i due club, d’altronde, come dimostra l’affare Asslani, sono più che buoni. Sullo sfondo resta la Lazio, con Sarri, che da tempo ha chiesto un terzino sinistro. L’ultimo calciomercato ha dato prova come il club biancoceleste sia molto attenta al campionato italiano