Inzaghi ‘divide’ i tifosi dell’Inter: il messaggio della San Siro nerazzurra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:21

Partita da non fallire per l’Inter di Simone Inzaghi contro il Torino: l’accoglienza a squadra e allenatore del pubblico del ‘Meazza’

San Siro si stringe attorno all’Inter in questo momento difficile, con circa 70 mila spettatori presenti questo pomeriggio per l’anticipo di campionato contro il Torino.

Una gara da vincere per i nerazzurri e Simone Inzaghi per ritrovare la via maestra, dopo le sconfitte nel derby col Milan e in Champions League al cospetto della corazzata Bayern Monaco. Il tecnico piacentino, insieme alla dirigenza, ha strigliato la squadra negli ultimi giorni e cambiato nuovamente pelle al suo undici per dare una scossa e ritrovare i tre punti.

Inzaghi 'divide' i tifosi dell'Inter: il messaggio della San Siro nerazzurra
Simone Inzaghi © LaPresse

Lo stesso Inzaghi ha incassato la conferma della società e della dirigenza, con l’Ad Marotta che all’indomani del ko europeo con il Bayern ha rassicurato sulla posizione in panchina dell’ex mister della Lazio. Le prossime tre gare prima della sosta – ad iniziare dall’incrocio odierno con il Torino – saranno però cruciali per non pregiudicare la stagione dell’Inter e allontanare lo spettro di un possibile esonero.

Intanto il pubblico di fede interista si è schierato in favore di Inzaghi prima dell’inizio del match, applaudendo e urlando il nome dell’allenatore alla lettura delle formazioni. Non tutti però, perché dagli spalti del ‘Meazza’ è arrivato anche qualche fischio isolato diretto all’ex attaccante. Solo applausi e cori invece per i giocatori, in particolar modo per Skriniar, Barella e Lautaro Martinez. L’obiettivo di Inzaghi è chiaro: ritornare al successo pieno, allontanare la crisi e riconquistare la fiducia di tutto il popolo nerazzurro.