Inter, il verdetto su Inzaghi è senza appello: “Esonero immediato”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

Calciomercato Inter, la sconfitta patita al cospetto del Bayern Monaco non può non lasciare strascichi. I tifosi non hanno dubbi su Inzaghi.

Ci si aspettava almeno una reazione d’orgoglio da parte dell’Inter al cospetto del Bayern Monaco. Ed invece i bavaresi hanno avuto vita relativamente facile nell’evidenziare tutte le fragilità di una squadra a cui i KO rimediati contro Lazio e Milan avevano già contribuito a togliere certezze importanti.

Simone Inzaghi ©LaPresse

Soprattutto nella prima frazione di gioco della sfida contro de Ligt e compagni, è apparso chiaro il divario tecnico e motivazionale tra le due formazioni: i nerazzurri hanno riscontrato non poche difficoltà a superare la metà campo, francobollati dal pressing ossessivo della corazzata di Nagelsmann, che ha avuto a lungo il pallino del gioco costringendo i padroni di casa a giocate raffazzonate. Onana è stato sollecitato in più di una circostanza, con gli interventi dell’estremo difensore dell’Ajax che hanno permesso di tenere in vita una partita che altrimenti i tedeschi avrebbero già potuto archiviare molto prima dell’ora di gioco.

Calciomercato, Inter flop: tifosi scatenati sul futuro di Inzaghi

Inter, il verdetto su Inzaghi è senza appello: "Esonero immediato"
Simone Inzaghi ©LaPresse

Sul banco degli imputati, come spesso accade in questo genere di circostanze, è finito Simone Inzaghi, le cui scelte di formazione hanno suscitato qualche perplessità. Sono soprattutto le capacità di gestione del gruppo, però, l’aspetto sul quale l’ex tecnico dell’Inter sembra stia riscontrando le maggiori difficoltà. Quel gruppo che, con l’innesto di Romelu Lukaku, pareva configurarsi come una della candidate più autorevoli alla vittoria dello Scudetto, e che ora si trova subito a rincorrere, sia in campionato che in Champions League. Inzaghi ha la fiducia della società: il rapporto con la dirigenza è saldo, e l’auspicio in casa nerazzurra è che l’allarme possa rientrare in tempi relativamente brevi.

Tuttavia i supporters nerazzurri cominciando a rumoreggiare, e l’esito del sondaggio lanciato da calciomercato.it su Telegram ne è una testimonianza tangibile. Alla domanda su cosa dovrebbe fare la dirigenza interista per superare questo momento difficile, il 45% degli utenti ha caldeggiato l’opzione “Esonero immediato di Inzaghi“. La conferma a tempo si staglia al 19%, mentre il 20% dei partecipanti al sondaggio ritiene che la soluzione migliore sia dare fiducia incondizionata al tecnico. Meno gettonata l’opzione “Addio a fine stagione” (16%).