Rottura definitiva e insanabile: finalmente alla Juventus

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:19

A gennaio si prospettano già grandi operazioni, con la Juventus che può tornare su un pallino in attacco, scaricato dal suo club

Il calciomercato si è chiuso da meno di una settimana, ma le indiscrezioni e le voci continuano a rincorrersi senza sosta in previsione dei prossimi mesi. Questo anche perché i club si stanno concentrando sì sul campo, ma in tanti devono fare i conti con operazioni non chiuse in entrata o in uscita e che quindi sono state solo rimandate a gennaio o all’estate prossima. E questo, ovviamente, implica dei giocatori scontenti e desiderosi di cambiare aria. Tradotto, occasioni potenzialmente importanti per diversi club.

agnelli nedved arrivabene ferran torres barcellona calciomercato.it 20220906
Agnelli, Nedved e Arrivabene © LaPresse

Così come ovviamente la Juventus, che è pronta a raccogliere le eventuali situazioni favorevoli. Qualcuna può arrivare da Barcellona, con cui il canale è sempre aperto ormai da diversi mesi per varie operazioni. Vedi Arthur-Pjanic, poi altri giovani, la pista Bernardeschi, il ritorno del bosniaco e ultimo ovviamente Depay. Che alla fine è rimasto in blaugrana. Ma la squadra di Xavi continuerà a rinnovarsi, anche se rischia – secondo alcune indiscrezioni circolate ieri – di perdere Gavi. Per cui si è parlato proprio di Juve. Ma non è l’unico.

Il Barcellona scarica Ferran Torres: la Juve torna in agguato

juventus ferran torres barcellona calciomercato.it 20220906
Ferran Torres © LaPresse

In casa Barcellona, infatti, c’è da sbrogliare la situazione legata a un altro big scontento. Si tratta di Ferran Torres, che già voleva lasciare il Camp Nou nella sessione appena conclusa. Con la cessione di Aubameyang imminente e il possibile addio anche di Depay, Xavi lo ha bloccato. Però adesso l’ex City non è tra i titolari, quindi per lui il desiderio di partire è rimasto. Anche perché la dirigenza dei catalani ha già in programma di continuare la rivoluzione nei prossimi mesi, con Ferran Torres che avrebbe sempre meno spazio. Ed è tra i cedibili del club, insieme ai veterani storici come Pique, Jordi Alba e Busquets.

Il Barcellona vorrebbe recuperare i 55 milioni di euro spesi per prenderlo dal Manchester City, ma se i prossimi mesi confermeranno lo status di riserva per Torres e con pochi minuti in campo, il prezzo automaticamente rischia di scendere. Così come di scemare l’interesse intorno a lui. Secondo ‘todofichajes.com’, la Juventus sarebbe tra le squadre interessate nei prossimi mesi a Ferran Torres. I bianconeri lo volevano e lo cercavano già al Valencia, poi anche al City così come nelle ultime settimane. Visti i continui problemi fisici di Angel Di Maria e il contratto breve, per la Juve può essere davvero il profilo perfetto. Magari già a gennaio, con un prestito con obbligo di riscatto.