Calciomercato Inter, piove sul bagnato: rifiuta il rinnovo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:49

Piove sul bagnato in casa Inter dopo il pesante ko nel derby contro il Milan: l’indiscrezione di mercato sul big

Dopo la Lazio, l’Inter perde il secondo big match di inizio stagione, ovvero lo scontro diretto con la rivale cittadina, il Milan campione d’Italia di Stefano Pioli. Un altro ko piuttosto pesante per Simone Inzaghi, che è subito costretto a rincorrere in classifica.

Calciomercato Inter, piove sul bagnato: rifiuta il rinnovo
Simone Inzaghi © LaPresse

“C’è molta delusione, avremmo potuto e dovuto fare di più. Ci tenevamo molto per i tifosi e per la società. Avremmo meritato il pari per quanto fatto nel finale, ma non possiamo concedere occasioni del genere ai nostri avversari”, ha dichiarato il tecnico nerazzurro nel post partita. Altri tre gol subiti, come sul campo della Lazio di Sarri, che confermano il difficile inizio anche della forte difesa dell’Inter, nonostante la conferma in blocco e la permanenza anche di Milan Skriniar. La società, infatti, è riuscita a respingere gli assalti del Paris Saint-Germain. “Skriniar era un giocatore che avevamo identificato come possibile rinforzo. Noi pensavamo di aver raggiunto un accordo, ma poi il prezzo è aumentato. Posso comprendere il nostro presidente: è un giocatore all’ultimo anno di contratto e la cifra richiesta dall’Inter era enorme”, ha confermato nelle scorse ore l’allenatore del PSG Galtier. Per il centrale slovacco però, in scadenza nel 2023, non è ancora finita.

Calciomercato Inter, dalla Spagna: Skriniar dice no al rinnovo

Calciomercato Inter, piove sul bagnato: rifiuta il rinnovo
Milan Skriniar © LaPresse

“Sono arrivate delle offerte per Skriniar e la società su questo punto di vista è stata irremovibile, abbiamo cercato delle opportunità, alcune sono state concluse altre no, questo fa parte del mercato, la conclusione è positiva da parte nostra. È stato un mercato molto difficile, abbiamo confermato tanti elementi della scorsa stagione. Le ambizioni sono tante perché parliamo dell’Inter, siamo obbligati a seguire la strada tracciata dalla storia”. Lo ha dichiarato Marotta al termine del calciomercato estivo sulla permanenza di Skriniar. Secondo quanto riportato da ‘todofichajes.com’, però, l’addio del difensore potrebbe essere solo rimandato di un anno: Skriniar avrebbe già comunicato all’Inter la sua intenzione di non rinnovare il contratto in scadenza a giugno 2023, lasciando i nerazzurri a parametro zero. Il PSG è in agguato e i tifosi tremano.